Fisco: Bernini, ‘con cartelle esattoriali 2021 peggio non poteva partire’

1 Gennaio 2021
Fisco: Bernini, ‘con cartelle esattoriali 2021 peggio non poteva partire’

Roma, 1 gen. (Adnkronos) – “Tutti ci auguriamo un 2021 che faccia dimenticare il terribile anno appena passato, ma dal punto di vista fiscale purtroppo inizia nel peggiore dei modi a causa del regalo di Capodanno che Conte e Gualtieri hanno deciso di recapitare agli italiani facendo partire 50 milioni di cartelle esattoriali: 35 milioni sono quelle sospese nel 2020, 15 milioni saranno invece i nuovi avvisi che l’Agenzia delle Entrate invierà ai contribuenti. Non solo: scatteranno anche i fermi amministrativi sui beni posseduti da chi risulta debitore del fisco. Una valanga di cartelle nei giorni in cui tutta Italia è zona rossa, e dopo un anno in cui commercianti, artigiani, professionisti e partite Iva hanno visto precipitare i loro fatturati a causa dei lockdown decisi dal governo che ora li massacra, è un vero e proprio scandalo. Peggio non si poteva partire”. Lo afferma Anna Maria Bernini, capogruppo di Fi al Senato.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube