Superbonus: novità sull’isolamento termico dei locali

5 Gennaio 2021 | Autore:
Superbonus: novità sull’isolamento termico dei locali

Ammessi i lavori di coibentazione del sottotetto purché non si tratti di un’intercapedine.

Tra le novità che la legge di Bilancio apporta sugli sconti del Fisco, ce n’è qualcuna che interessa «la regina delle detrazioni», ovvero il superbonus del 110%. In pratica, il beneficio può essere applicato anche per i lavori effettuati sul tetto che delimita un sottotetto non riscaldato, a patto che non venga definito un’intercapedine. In altre parole: rientra nel superbonus l’intervento mirato alla coibentazione di una superficie di copertura, al di là che racchiuda o meno un volume riscaldato.

La legge approvata pochi giorni fa dal Parlamento, stabilisce che i lavori per la coibentazione del tetto «rientrano nella disciplina agevolativa, senza limitare il concetto di superficie disperdente al solo locale sottotetto eventualmente esistente». La modifica al decreto Rilancio, come spiega questa mattina Il Sole 24 Ore, dovrebbe essere applicata anche sugli interventi non ancora finiti ma già cominciati e per i quali vanno ancora trasmessi i documenti di fine lavori e le relative asseverazioni tecniche.

C’è, comunque, il vincolo citato prima: il superbonus può essere applicato per i lavori sui tetti che delimitano un sottotetto purché non si tratti di un’intercapedine e non possa essere coibentato in un altro modo. Inoltre, viene solo richiesto il passaggio complessivo di due classi energetiche ma nulla è detto sulle caratteristiche dell’edificio o sulla zona sottostante il sottotetto.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube