Mafia: avrebbe favorito la latitanza di Messina Denaro, arrestato nel trapanese

5 Gennaio 2021
Mafia: avrebbe favorito la latitanza di Messina Denaro, arrestato nel trapanese

Palermo, 5 gen. (Adnkronos) – I Carabinieri del Comando Provinciale di Trapani, in esecuzione della misura di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Marsala, collegio presieduto da Alessandra Camassa, hanno arrestato Gaspare Salvatore Gucciardi, per associazione a delinquere di tipo mafioso, in quanto “appartenente a Cosa Nostra trapanese unitamente ad altre persone già condannate o sottoposte ad altri procedimenti penali tra cui Matteo Messina Denaro, Vito Gondola, Michele Gucciardi e altri”. L’arresto scaturisce all’esito del processo che si è concluso il 23 dicembre scorso, processo “Pionica”, che si è concluso con la condanna, tra gli altri, proprio di Gucciardi alla pena di dieci anni di reclusione su conforme richiesta dei Sostituti Procuratori Gianluca De Leo e Giacomo Brandini della Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube