Sicilia: Miccichè (Fi), ‘assenza donne governo problema, Musumeci la chieda agli altri partiti’

6 Gennaio 2021
Sicilia: Miccichè (Fi), ‘assenza donne governo problema, Musumeci la chieda agli altri partiti’

Palermo, 6 gen. (Adnkronos) – “L’assenza di donne nel governo Musumeci è certamente un problema, però non vorrei che questo problema fosse affibbiato a Forza Italia. Voglio ricordare che Fi su 5 parlamentari nazionali ha quattro donne un uomo. Siamo stati quelli che hanno garantito in questi anni una donna in giunta”. Lo ha detto il Presidente dell’Ars Gianfranco Micciché parlando della polemica sulla mancanza di donne nel nuovo esecutivo regionale. “Musumeci la chieda agli altri partiti – dice- Noi abbiamo dovuto ragionare politicamente su alcune esigenze territoriali. Avevo anche chiesto a Margherita La Rocca Ruvolo se voleva fare l’assessore ma mi ha risposto di no. Questa è la dimostrazione che non è vero che non vogliamo le donne. Nel momento in cui si deve scegliere un nome a Trapani e uno ad Agrigento, le persone venute fuori sono stati due uomini (Toni Scilla e Marco Zambuto ndr). “L’Ars, la prima in Italia, ha fatto una legge che prevede per la prossima legislatura la presenza di genere”, dice.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube