Recovery: Brunetta, ‘subito unità controllo con pieni poteri’

7 Gennaio 2021
Recovery: Brunetta, ‘subito unità controllo con pieni poteri’

Roma, 7 gen. (Adnkronos) – “A parte l’anticipo del 12% (circa 27 miliardi di euro) delle risorse europee, che dovrebbe essere dato una volta presentato il Piano, tra marzo e aprile, tutto il resto dei fondi verrà dato con i “sal” (stati di avanzamento lavori). Se noi non abbiamo una sorta di unità tecnica, di unità di ‘execution’ di controllo dell’effettività della strategia, rischiamo di non avere i finanziamenti dall’Europa dopo la prima tranche di risorse, perché non saremo in grado di proporre gli stati di avanzamento e, anzi, rischieremo di restituire gli anticipi”. Così Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia, intervenendo in conferenza stampa sulla presentazione del Recovery Plan del movimento azzurro.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube