Avvocati, tre giorni di sciopero

17 Gennaio 2014


Avvocati, tre giorni di sciopero

> Diritto e Fisco Pubblicato il 17 Gennaio 2014



Astensione dalle udienze dal 18 febbraio.

L’avvocatura vive ormai una condizione d’incomunicabilità totale con la politica. È la prima volta che, alla vigilia delle cerimonie di inaugurazione dell’anno giudiziario, i legali animano la protesta. Che ieri a Napoli, dove si è aperta la VIII Conferenza nazionale organizzata dall’Oua, l’Organismo unitario avvocatura italiana, ha assunto toni forti.

Ecco cosa è successo. Durante la Conferenza, un nutrito gruppo di avvocati non accreditati dall’organizzazione ha forzato gli ingressi e, con urla, striscioni e volantini, dopo aver rivendicato la partecipazione ai lavori, ha iniziato la contestazione contro le recenti politiche dei governi. Pure il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, si è sorbito una robusta razione di fischi.

È stato impossibile per il sottosegretario Cosimo Ferri – che aveva il compito di portare i saluti del ministro AnnaMaria Cancellieri – prendere la parola, perché sopraffatto dalle contestazioni. Per venti minuti Ferri ha cercato di iniziare il discorso senza riuscirci. Troppo irriducibile la contestazione della sala. Alla fine Ferri, che ha preso atto di errori di metodo che anche dal ministero possono essere stati compiuti, è riuscito a svolgere considerazioni che hanno aperto agli avvocati su molti fronti.

E a una base, almeno quella venuta ieri pomeriggio allo scoperto condizionando oggettivamente i lavori della Conferenza, che si sente ormai sotto assedio e stenta a trovare forme di rappresentanza soddisfacenti, hanno provato a rispondere sia Oua sia Cnf.

L’Oua ha proposto una road map della protesta che passa per la lettura di un intervento alle cerimonie di apertura dell’anno giudiziario per poi abbandonare i tribunali in segno di protesta, per la proclamazione di un’astensione dalle udienze per tre giorni a partire dal 18 febbraio (in particolare lo sciopero sarebbe motivato dalle questioni sull’aumento del versamento del contributo unificato e dalla riduzione dei compensi per il gratuito patrocinio).

note

Autore immagine: 123rf.com


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI