Twitter: Gasparri, ‘attaccato ma mie denunce senza seguito’

12 Gennaio 2021
Twitter: Gasparri, ‘attaccato ma mie denunce senza seguito’

Roma, 12 gen. (Adnkronos) – “Ci sono certi soloni alla Beppe Severgnini che lodano le censure di Amazon, Twitter e Facebook, i padroni della rete, protagonisti di gravissimi casi di elusione fiscale, che fanno i moralisti con i soldi altrui e in realtà sfuggono alle leggi in tutto il pianeta nel silenzio di troppi. Si riferiscono, ovviamente, al caso Trump ma abbiamo visto che in Italia queste misure stanno colpendo anche una testata come ‘Libero’, colpevole soltanto di non essere allineata al potere e ai luoghi comuni della sinistra. I censori avrebbero ragione se questo potere di intervento fosse esercitato dai padroni della rete in maniera imparziale”. Lo afferma il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube