Politica | News

Italia viva ufficializza la crisi di Governo

12 Gennaio 2021
Italia viva ufficializza la crisi di Governo

Il coordinatore nazionale del partito dà per certa la fine del Conte bis.

Si chiude un’epoca o almeno così dicono. Ma se lo dice uno dei big di Italia Viva (Iv) come Ettore Rosato, probabilmente, ci si può credere. Il coordinatore nazionale del partito di Matteo Renzi, intervistato oggi a Rainews24, ha detto chiaro e tondo che questa esperienza è arrivata al capolinea.

«Il fatto che il Governo Conte bis è giunto alla fine è ormai acclarato – ha dichiarato -. Vedremo se Conte avrà un’altra maggioranza». Rosato dà per scontato che non si andrà a nuove elezioni.

Stasera, il Consiglio dei ministri si riunirà per approvare il Recovery Plan, con la ripartizione dei fondi che arriveranno dall’Unione europea. Dopodiché, dato che lo stesso Renzi ha detto di non essere disposto a fare passi indietro, si dimetteranno le ministre in quota Iv Teresa Bellanova ed Elena Bonetti, rispettivamente titolari dei dicasteri dell’Agricoltura e delle Politiche per la famiglia.

Per domani pomeriggio è già fissata una conferenza stampa, annunciata oggi. Segno evidente che no, il passo indietro di Iv non sembra una strada praticabile. Salvo imprevisti dell’ultim’ora che non sembrano plausibili neanch’essi, visto quanto sono esacerbati gli animi.

A quel punto? Conte potrebbe andare al Quirinale e dimettersi o in Parlamento per prendere atto che non ha più la fiducia. Più probabile la seconda opzione, secondo il numero uno di Iv. «Penso che sostituirà le ministre che si dimetteranno e poi andrà alle Camere per chiedere la fiducia – sostiene Renzi – Non so se prima si recherà al Quirinale, comunque quando avrà dei nuovi ministri farà il passaggio parlamentare».

Da Palazzo Chigi, la linea è dura: Iv andrà fino in fondo? È muro contro muro: Conte non sarà disposto a governare di nuovo fianco a fianco con Renzi. Ecco allora perché diventa ancora più probabile il passaggio parlamentare: perché così, dal punto di vista del premier, verrebbe ancor più in evidenza il ruolo di Italia viva nel provocare la crisi.

«Evidentemente Conte ha trovato i responsabili – ha chiosato Renzi, parlando con i giornalisti al Senato -. Vorrà dire che sarò all’opposizione e che farò un’opposizione diversa da Salvini e Meloni. Non volevo far fuori Conte, sono io che mi sono fatto fuori da questo Governo, sullo spreco di denaro pubblico non ci metto la faccia».



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

  1. …e se Rosato assurge, nel post sopra riportato, a “big” (seppure di brufolo incistato come quel partitucolo che risponde al nome di Italia Viva)…allora, questo Governo ha -innanzi a sè- ponti d’oro e vita eterna…

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube