Recovery: Conte su Mes, ‘non speculare su vittime, offesa a etica e ragione’

13 Gennaio 2021
Recovery: Conte su Mes, ‘non speculare su vittime, offesa a etica e ragione’

Roma, 13 gen. (Adnkronos) – Duro altolà del premier Giuseppe Conte, a Cdm in corso, alle ministre di Iv, Elena Bonetti e Teresa Bellanova, che hanno annunciato di astenersi dal voto sul Recovery plan per la mancata attivazione del Mes. Il premier, riferiscono fonti presenti alla riunione, ha invitato a considerare “che risulta confermato che il Mes non è ricompreso nel Next Generation, e quindi non è questa la sede per affrontare una discussione sul punto”. Ha inoltre invitato, con fermezza, “a non speculare sul numero dei decessi in Italia per invocare l’attivazione del Mes. È un accostamento che offende la ragione e anche l’etica”, le parole del presidente del Consiglio. “Se fosse un problema di finanziamenti – ha chiesto polemico Conte – come mai allora la Germania pur investendo il doppio sulla sanità di noi si ritrova adesso con il doppio dei morti giornalieri?”.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube