Diritto e Fisco | Articoli

Sesso 2.0: sex with Google Glass

22 gennaio 2014 | Autore:


> Tech Pubblicato il 22 gennaio 2014



Nuova applicazione dedicata al sesso per Google Glass: guarda, registra e, su richiesta, suggerisce pure…

Quello tra il sesso e la tecnologia è un matrimonio che mai si consuma e partorisce sempre nuovi figli: l’ultimo, in ordine di tempo, si chiama “Sex with Google Glass”. Si tratta di un’applicazione a comando vocale da utilizzare con gli occhiali di Google, che consente di guardare e registrare i propri virtuosismi amorosi da tutte le angolazioni. I video così ottenuti rimangono in memoria per 5 ore, poi si cancellano.

L’app, tuttavia, non si limita ad agire da terzo occhio, ma è capace di fornire suggerimenti, qualora la vostra fantasia non fosse particolarmente fervida: basta dire “Ok Glass, give me ideas” (“Ok occhiali, datemi un’idea”) e il dispositivo fornirà delle alternative alla solita routine.

Non solo. Collegata ad altri dispositivi, questa applicazione è in grado di creare la giusta atmosfera, consentendo di regolare direttamente l’intensità delle luci o della musica.

Creazione aberrante? Tutti pronti a puntare l’indice del moralizzatore, in pubblico; tutti pronti ad aprire il portafoglio e acquistarlo, nel segreto del proprio privato. È questa la conclusione cui è giunto Sherif Maktabi, ideatore dell’app, in base al cospicuo numero di email ricevute, con la stessa dichiarazione d’intenti: “vogliamo provarlo!”.

Da Paolo e Francesca ai giorni nostri, il girone dei lussuriosi ha sempre più transistor: è il sesso 2.0.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI