Diritto e Fisco | Articoli

Conto corrente cointestato: su ogni prelievo spetta la metà anche all’altro titolare

28 gennaio 2014


Conto corrente cointestato: su ogni prelievo spetta la metà anche all’altro titolare

> Diritto e Fisco Pubblicato il 28 gennaio 2014



La parte che ha prelevato da un c/c cointestato delle cifre è tenuto alla restituzione all’altro intestatario, a prescindere dal rapporto sottostante.

 

Se il conto corrente è cointestato a due persone, si presume – salvo prova contraria – che entrambi siano titolari del rapporto; pertanto, su ogni prelievo effettuato da uno dei due, all’altro spetta la metà della somma. È quanto sottolineato ieri dalla Cassazione [1].

Il caso è abbastanza tipico. Un conto intestato a due soggetti (per esempio, marito e moglie o due soci di una stessa azienda) consente, di norma, ad entrambi, di effettuare prelievi allo sportello o al bancomat. Ma la presenza di una delega alle suddette operazioni non esclude che alcune di esse possano essere effettuate senza il consenso del cointestatario. Che tutela quest’ultimo potrebbe invocare in tali casi?

Secondo la Suprema Corte, al cointestatario spetta sempre la metà di ogni prelievo effettuato dagli altri contitolari. E ciò perché il fatto stesso che un conto corrente sia intestato a due persone fa presumere che tutte e due siano titolari del rapporto. Spetta pertanto al contitolare la restituzione della somma pari alla metà di quanto ivi contenuto e dal primo prelevato.

Insieme alla restituzione della metà della somma, sono dovuti anche gli interessi a partire (non dalla data del prelievo, ma) dalla data in cui è stata presentato l’atto di citazione in tribunale.

note

[1] Cass. sent. n. 1646/14 del 27.01.2014.

Autore immagine: 123rf.com

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI