Lotteria degli scontrini: quando arriveranno i premi

1 Febbraio 2021
Lotteria degli scontrini: quando arriveranno i premi

Fitto calendario di estrazioni: la fortuna bacerà più di 1800 persone in un anno.

Per giocare basta comprare. Da oggi, gli acquisti con carte di credito, di debito, bancomat e qualunque altro pagamento in moneta elettronica (eccetto alcuni) darà diritto ai biglietti per la lotteria degli scontrini, tanti quanto l’importo speso (fino a un massimo di mille per scontrino).

Più di 1800 persone possono avere l’opportunità di vincere dai cinquemila euro a cinque milioni. La misura, voluta dal Governo per incentivare i pagamenti elettronici, prevede i seguenti premi, sia per i clienti, sia per i negozianti:

  • settimanali: venticinquemila euro per chi compra e quindici da cinquemila euro per chi vende;
  • mensili: centomila euro per chi compra e ventimila euro per chi vende;
  • annuali: cinque milioni di euro per chi compra e un milione di euro per chi vende.

Alla lotteria possono partecipare tutti i cittadini italiani maggiorenni. Si registrano sulla piattaforma online dedicata e gli viene assegnato un codice: dovranno portarlo con sé quando vanno a fare compere e mostrarlo al negoziante all’atto dell’acquisto.

Allo scontrino che attesta la spesa viene dunque collegato il proprio codice, che può essere uno di quelli estratti per le vincite durante l’anno.

Una volta che si è proceduto all’estrazione, la vincita viene comunicata via pec o con raccomandata con ricevuta di ritorno. A quel punto, si hanno novanta giorni di tempo per andare all’ufficio dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli competente per territorio, dunque quello più vicino alla propria residenza o domicilio fiscale.

Il premio viene consegnato tramite bonifico bancario o postale. Al momento, non è previsto un termine entro il quale eseguire il bonifico, quindi, materialmente non si sa ancora quanto tempo intercorre, in media, tra la vincita e l’incasso. Quello che è importante conoscere per regolarsi è il calendario delle estrazioni.

La prima è fissata a giovedì 11 marzo: verranno comunicati i primi venti codici vincenti, relativi ad acquisti eseguiti tra il primo e il 28 febbraio 2021. Queste venti persone avranno diritto a premi da centomila euro (ce ne saranno in palio dieci, per dieci clienti) o da ventimila euro (per dieci negozianti).

Ogni secondo giovedì del mese verranno effettuale le estrazioni mensili. Quelle settimanali partiranno invece dal mese di giugno, comunicate sempre il giovedì. Infine, la grande lotteria annuale per i premi che più fanno gola, da uno e cinque milioni di euro: si svolgerà a inizio 2022 e saranno validi ai suoi fini tutti gli acquisti eseguiti tra il primo febbraio e il 31 dicembre 2021.

Ogni scontrino dà modo di partecipare a una sola estrazione settimanale, mensile e annuale, a seconda del periodo a cui risalgono. Il massimo di biglietti virtuali che si possono accumulare per ogni spesa è di mille: questo vuol dire che se si compra un articolo che costa, ad esempio, 1300 euro, sempre e solo mille biglietti virtuali si potranno avere.

Sono esclusi dalla lotteria: gli acquisti online, in contanti, quelli per i quali viene dato al commerciante il proprio codice fiscale o la propria tessera sanitaria a fini di detrazione o deduzione fiscale, quelli per i quali si emette fattura.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube