Business | Articoli

Crediti commerciali delle imprese compensabili anche nel 2015

20 Dicembre 2014
Crediti commerciali delle imprese compensabili anche nel 2015

Legge di stabilità: prorogata la misura verso la pubblica amministrazione.

Durante l’esame della Camera, la legge di stabilità è stata integrata con una proroga della compensabilità tra crediti commerciali vantati dalle imprese con la Pa e debiti di natura fiscale.

In particolare, è stata decisa la proroga a tutto il 2015 – ma non a regime come chiesto inizialmente da M5S – della compensazione delle cartelle esattoriali da parte delle imprese con crediti non prescritti, certi, liquidi ed esigibili. Le somme devono essere certificate e non possono superare l’importo dei tributi iscritti a ruolo.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube