Diritto e Fisco | Articoli

Canoni di locazione non percepiti: vanno indicati in dichiarazione dei redditi

3 Febbraio 2014
Canoni di locazione non percepiti: vanno indicati in dichiarazione dei redditi

Solo all’esito del procedimento di convalida di sfratto per morosità si può evitare la tassazione ai fini Irpef.

I redditi derivanti da un contratto di locazione devono essere riportati nella dichiarazione dei redditi, anche se non sono stati percepiti perché non pagati dall’inquilino. Pertanto, entrando nell’imponibile Irpef, essi concorrono a costituire il reddito del padrone di casa su cui dovrà ugualmente pagare le tasse.

Lo ha sancito la Commissione Tributaria Regionale del Lazio [1].

In base all’attuale legge [2], infatti, i redditi fondiari concorrono, indipendentemente dal fatto che siano stati percepiti o meno, a formare il reddito complessivo dei soggetti che possiedono immobili a titolo di proprietà.

L’unico modo per evitare di pagare le imposte su canoni mai percepiti è di avviare e concludere un procedimento in tribunale di convalida di sfratto per morosità.


note

[1] CTR Lazio sent. n. 194/2013.

[2] Art. 26 del Tuir.

Autore immagine: 123rf.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

  1. Se la convalida è l’unico requisito, il fatto che il conduttore moroso lasci l’immobile (con risoluzione ai fini fiscali) a procedura legale avviata ma ancora in corso e a quel punto abbandonata appunto per avvenuto rilascio senza percepire le mensilità sospese è una beffa ulteriore!?

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube