Diritto e Fisco | Articoli

Cassa forense, il testo del regolamento: sospese le sanzioni per i contributi minimi

4 Febbraio 2014
Cassa forense, il testo del regolamento: sospese le sanzioni per i contributi minimi

Le anticipazioni sul nuovo regime dei contributi e sulle sanzioni.

Si parla ancora del nuovo regolamento approvato, venerdì scorso, dalla Cassa forense.

Dopo aver anticipato il regime di benefici sui contributi minimi per gli avvocati a rischio povertà (leggi l’articolo: “Avvocati senza reddito: la Cassa forense ha approvato il nuovo regolamento per i contributi”), si parla ora di sospensione delle sanzioni sui contributi minimi fino al 31 dicembre  dell’anno successivo a quello di approvazione del regolamento.  Dopo tale data, le sanzioni saranno applicabili solo sugli omessi o ritardati versamenti nella misura obbligatoria stabilita dal regolamento.

Contributi minimi dovuti

Il contributo soggettivo minimo sarà ridotto al 50% nei primi 6 anni di iscrizione alla Cassa se la stessa iscrizione decorre da prima dei 35 anni di età.

Il contributo integrativo minimo non sarà dovuto per i primi 5 anni di iscrizione all’albo. Inoltre è previsto che il contributo integrativo minimo sarà ridotto al 50% per ulteriori quattro anni se l’iscrizione decorre da prima del trentacinquesimo anno di età.

Per le modalità di pagamento nei primi otto anni di iscrizione scattano il Mav in corso d’anno con il versamento del 50% del dovuto (versamento obbligatorio) che dà diritto a 6 mesi di anzianità contributiva riconosciuta. È prevista poi l’autoliquidazione con modello 5 l’anno successivo (il 31 luglio, con il 50% del dovuto a saldo del minimo): obbligatorio se il reddito Irpef è uguale o superiore a 10.300 euro, facoltativo se inferiore a tale soglia.

Se il saldo del contributo minimo è facoltativo, esso potrà avvenire, maggiorato dei soli interessi, in qualsiasi momento, purché entro l’ottavo anno di iscrizione alla Cassa. In assenza del saldo del contributo soggettivo minimo entro il limite di tempo massimo stabilito, verrà accreditato un solo semestre di anzianità contributiva in luogo di un anno.

Per leggere il regolamento completo, clicca qui


note

Autore immagine: 123rf.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube