Come sapere gratis da casa se un’auto è assicurata con l’RC o meno

6 Febbraio 2014
Come sapere gratis da casa se un’auto è assicurata con l’RC o meno

Presente sul sito del Ministero dei Trasporti l’app con i veicoli “scoperti” da rc auto.

Quante volte vi è capitato di subire un urto da un pirata della strada, che poi è scappato, e di chiedervi se questi era regolarmente assicurato? Quante volte vi siete domandati se la vostra polizza auto è ancora in vigore o se, invece, è scaduta e non vi siete ricordati di rinnovarla?

Per tutte queste necessità, è ora disponibile un archivio consultabile da tutti i cittadini con l’elenco di tutti i numeri di targa degli autoveicoli, dei motoveicoli e dei ciclomotori immatricolati in Italia che non risultano in regola con gli obblighi assicurativi.

Insomma, si tratta di una banca dati degli “abusivi” dell’auto che non hanno regolarizzato la loro polizza Rc auto. L’elenco è messo a disposizione dal Ministero delle Infrastrutture dal cui sito (www.mit.gov.it) e da quello del portale dell’automobilista (www.ilportaledellautomobilista.it) è possibile scaricare l’applicazione per l’accesso alle informazioni in questione. L’app consente infatti di consultare i numeri di targa di auto, motocicli e ciclomotori senza copertura assicurativa.

Le informazioni sono aggiornate dalle compagnie con cadenza giornaliera.

Chi sa di avere in corso un regolare contratto di assicurazione e verifica che il suo veicolo non risulta assicurato, deve contattare subito la propria compagnia.

Ricordiamo che la legge [1] vieta di circolare su strada senza copertura assicurativa Rca. In caso di violazione scatta una sanzione da 841 a 3.366 euro, oltre al sequestro del veicolo.

Gli automobilisti inadempienti sono tenuti a regolarizzare la propria posizione assicurativa entro 15 giorni [2], scaduti inutilmente i quali si procederà alla trasmissione delle informazioni sui casi di inadempienza al competente ministero dell’Interno affinché ne vengano informate tutte le forze di polizia e le prefetture competenti.

note

[1] Art. 193 Codice della str.

[2] A norma dell’articolo 31, comma 2, della legge 27/2012.

Autore immagine: 123rf.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube