Diritto e Fisco | Articoli

“Facciamolo, anzi no, smetti”: violenza sessuale se il rapporto prosegue lo stesso

12 febbraio 2014


“Facciamolo, anzi no, smetti”: violenza sessuale se il rapporto prosegue lo stesso

> Diritto e Fisco Pubblicato il 12 febbraio 2014



Se il rapporto sessuale inizia in forma consensuale e tale rimane fino ad un certo punto, ma poi lei ci ripensa, la prosecuzione è reato. 

Risponde del reato di violenza sessuale chi, pur avendo iniziato il rapporto carnale con il consenso del compagno/a, lo prosegua nonostante la vittima abbia poi manifestato, durante l’atto, un ripensamento oppure non ne condivida le forme o modalità di consumazione. Infatti il consenso agli atti sessuali deve proseguire durante l’intero rapporto, dall’inizio alla fine, senza mai trovare interruzione. Lo ha detto la Cassazione in una recente sentenza [1].

Così, se anche il rapporto inizi con condivisione di intenti da parte di entrambi i soggetti, ben potrebbe l’uno dei due ripensarci e chiedere di interrompere. Guai a chi, preso dalla foga e dalla concitazione del momento, prosegua in spregio alla volontà altrui. In tali casi scatterebbe ugualmente il reato di violenza sessuale. E facile sarebbe dimostrarne i presupposti, posto che le dichiarazioni della vittima possono essere assunte a prova nel corso del processo penale (leggi infatti l’articolo: “Le sole dichiarazioni della persona offesa possono essere prova del reato”).

Nel caso dunque di reati sessuali – sottolinea la Corte – il consenso iniziale al rapporto non è sufficiente ad evitare il reato, quando questo si trasformi successivamente in un atto violento, con forme e modalità non volute dalla vittima.

note

[1] Cass. sent. n. 5768/14 del 6.02.2014.

Autore immagine: 123rf.com

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI