Diritto e Fisco | Articoli

Non è un dipendente subordinato il collaboratore con auto e telefono aziendale

11 Febbraio 2014
Non è un dipendente subordinato il collaboratore con auto e telefono aziendale

La collaborazione coordinata e continuativa resta tale anche se si è in possesso di un veicolo aziendale o del cellulare fornito dalla società.

Non è sufficiente per il collaboratore occasionale rivendicare di aver ricevuto il telefono aziendale e l’auto con il logo della società per potersi qualificare come un dipendente vero e proprio. Tali elementi non bastano a configurare un rapporto di lavoro subordinato, ma sono semplici strumenti per lo svolgimento della collaborazione concordata.

Lo ha detto la Cassazione con una recente sentenza [1].

L’uso, da parte del prestatore d’opera, di un veicolo con il logo aziendale non denota l’esistenza di un rapporto di dipendenza dal datore: si tratta piuttosto di una modalità di svolgimento dell’attività concordata al fine di rendere più visibile il servizio, nell’interesse di entrambe le parti e dell’utenza. E ciò vale soprattutto per determinate attività dove i segni distintivi dell’azienda sono particolarmente importanti (nel caso di specie, si trattava di un servizio di guardie giurate di vigilanza).

Allo stesso modo, è irrilevante la disponibilità del telefono aziendale affidato all’interessato: si tratta di un elemento insufficiente a configurare come subordinato il rapporto di lavoro.


note

[1] Cass. sent. n. 2885/14.

Autore immagine: 123rf.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube