Diritto e Fisco | Articoli

Cancellerie di tribunali aperte 5 ore al giorno. Vietate riduzioni arbitrarie

24 Febbraio 2014
Cancellerie di tribunali aperte 5 ore al giorno. Vietate riduzioni arbitrarie

Sentenza valida per tutti gli uffici d’Italia: il Consiglio di Stato bacchetta i tribunali che dispongono limiti arbitrari negli orari di apertura e chiusura delle cancellerie e segreterie giudiziarie; la legge non ammette deroghe per nessuna ragione.

La legge [1] parla chiaro: le cancellerie e le segreterie dei tribunali devono rimanere aperte cinque ore durante i giorni feriali. I capi degli uffici giudiziari non possono perciò derogare a tale precetto stabilendo arbitrarie riduzioni.

A bacchettare le auto-limitazioni dell’orario di lavoro è una recente ed importante sentenza del Consiglio di Stato [1], che interviene per annullare un provvedimento del Tribunale di Roma che aveva decretato l’apertura delle cancellerie dalle ore 9 alle 12.

È vero che i dirigenti degli uffici giudiziari hanno il potere regolamentare di stabilire l’orario di apertura al pubblico delle cancellerie e segreterie, ma, in ogni caso, devono osservare in modo categorico il limite della durata dell’orario di apertura di cinque ore giornaliere.

Insomma, addio aperture e chiusure a singhiozzi o, addirittura, riduzioni dell’orario lavorativo, giustificate da carenza di personale o altre motivazioni similari. Gli uffici devono restare a disposizione dell’utenza cinque ore al giorno. Non sono ammesse eccezioni. E l’interpretazione è valida per gli uffici di tutta Italia.

 


note

 

[1] Art. 162 L. 1196/62;

[2] Cons. St. sent. n. 798/14.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube