HOME Articoli

News Da oggi anche in Italia i risciò

News Pubblicato il 25 febbraio 2014

Articolo di




> News Pubblicato il 25 febbraio 2014

Sarà possibile fare servizio di trasporto di persone con conducente a noleggio su tricicli a pedali.

Dallo scorso 22 febbraio anche in Italia è possibile effettuare il servizio di trasporto persone con conducente sui tricicli a pedali, ossia coi cosiddetti risciò. Si tratta di una novità contenuta nel decreto legge “Destinazione Italia” approvato solo qualche giorno fa dal Parlamento e ora pubblicata in Gazzetta Ufficiale [1].

La pratica, che richiama subito alla mente i Paesi asiatici, è già molto diffusa nelle località turistiche, ma non era stata ancora completamente disciplinata nel nostro Paese.

Per rendere tutto ciò perfettamente operativo si è dovuto mettere mano al codice della strada con una apposita previsione [2]. Ora il nuovo codice ammette anche i velocipedi tra i mezzi che possono essere destinati al servizio con conducente per trasporto di persone.

Si tratta certamente di una buona notizia per chi opera nelle città turistiche dove questi mezzi assolutamente ecologici potranno finalmente circolare in tutta libertà.

Nella conversione in legge del dl destinazione Italia è stato però soppresso l’articolato che potenziava l’impiego della scatola nera nei veicoli. Con possibilità di utilizzare le risultanze del dispositivo anche nei procedimenti civili conseguenti ad eventuali sinistri.

note

[1] Art. 13-bis della legge di conversione n. 9 del 21 febbraio 2014, del dl 145/2013 (pubblicata sulla GU n. 43 del 21 febbraio 2014).

[2] Art. 85 cod. str.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI