Diritto e Fisco | Articoli

Avvocato venduto e incompetente: la critica non può essere ingiuria

3 Marzo 2014
Avvocato venduto e incompetente: la critica non può essere ingiuria

Avvocato tacciato di incompetenza e malafede: non c’è scriminante del diritto di critica quando si trascende in espressioni offensive.

Il cliente che dà del “venduto” e  dell’incompetente al proprio ex avvocato ne risponde di ingiuria o diffamazione: infatti, in questi casi, si trascende dal normale diritto di critica. Si tratta, infatti, di espressioni ingiustificatamente aggressive dell’onore e della reputazione della persona il cui comportamento viene denunciato, denigratorie e sovrabbondanti rispetto allo scopo informativo proprio della denuncia.

Lo ha detto la Cassazione in una recente sentenza [1].

L’offensività delle espressioni usate è oggettiva. Si tratta, infatti, di espressioni obiettivamente offensive dell’onore e delle reputazione di un legale. E ciò vale anche se il soggetto che ha utilizzato tali espressioni lo ha fatto davanti all’autorità giudiziaria per denunciare un torto subìto dall’avvocato per via della sua incompetenza.

Diritto di critica sì, dunque, ma a determinate condizioni.


note

[1] Cass. sent. n. 9862/14 del 28.02.2014.

Autore immagine: 123rf.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube