Diritto e Fisco | Articoli

La rateizzazione della cartella Equitalia non cancella l’ipoteca già iscritta

11 Marzo 2014 | Autore:


> Diritto e Fisco Pubblicato il 11 Marzo 2014



Equitalia, dopo avermi notificato una cartella che non ho pagato, ha iscritto ipoteca sulla mia casa; così ho chiesto ed ottenuto un piano di rateazione. Tale rateazione comporta la cancellazione dell’ipoteca?

La rateazione del debito con Equitalia può impedire l’iscrizione dell’ipoteca, ma non la sua cancellazione. Ciò significa che se la domanda di rateazione viene presentata tempestivamente si può evitare l’iscrizione dell’ipoteca sulla casa.

Infatti, durante la rateazione, Equitalia non può procedere all’iscrizione di ipoteca (così come ad ogni altra misura cautelare). Quest’ultima è possibile solo se la domanda di rateazione è respinta o se il contribuente non rispetta il piano di rateazione.

La domanda di rateazione presentata successivamente all’iscrizione di ipoteca, invece, non consente la cancellazione di essa, la quale può rimanere salva fino all’estinzione del debito.

Per questo motivo si consiglia di inoltrare la richiesta di rateazione sempre prima che scada il termine oltre il quale Equitalia può adottare una misura cautelare (per esempio iscrivere l’ipoteca sugli immobili o il fermo amministrativo sull’auto). Tale termine è di sessanta giorni dalla notifica della cartella di pagamento.

Quando si sa di non poter adempiere tempestivamente per oggettive difficoltà economiche, è dunque preferibile inoltrare richiesta di rateazione ordinaria (sei anni) o straordinaria (dieci anni) non appena si riceve la cartella di pagamento.

In questo modo si hanno numerosi vantaggi in quanto si può evitare l’iscrizione di ipoteca sulla casa, del fermo sul veicolo e anche l’avvio della procedura esecutiva (pignoramento dei beni mobili o immobili o del conto corrente).

note

Autore immagine: 123rf.com


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI