Diritto e Fisco | Articoli

Liberalizzato anche il prezzo dei libri

18 Gennaio 2012 | Autore:
Liberalizzato anche il prezzo dei libri

Sarà liberalizzato il prezzo dei libri? Possibile eliminazione del divieto di sconti superiori al 15%.

Sta per cadere, sotto la falce delle nuove liberalizzazioni, una delle norme più ingiustificate e protezioniste degli ultimi anni: la legge n. 128/2011 che attualmente impedisce alle librerie online di praticare sconti superiori al 15% del prezzo di copertina.

La legge (di cui avevamo parlato qua) era nata per proteggere gli interessi economici precostituiti di chi, da più tempo presente sul mercato (le librerie tradizionali), si trovava anche in una posizione di maggiore forza “politica”. La previsione di un tetto massimo di scontistica era stata voluta da chi temeva il mercato dell’e-commerce librario, certamente più efficiente della bottega tradizionale. Il tutto ovviamente ai danni dei cittadini e della concorrenza, ponendo peraltro la nostra nazione in una posizione di arretratezza rispetto al resto dell’Europa a dir poco imbarazzante e scandalosa.

Invece l’art. 2 del nuovo disegno di legge Monti prevede che “ogni impresa che svolga attività commerciale anche al dettaglio, in qualunque settore merceologico, può decidere in autonomia il periodo nel quale effettuare sconti, saldi o vendite straordinarie, la durata delle promozioni e l’entità delle riduzioni”.

Come ha giustamente sottolineato il buon Guido Scorza sul proprio blog, qualora dovesse essere approvata la norma, l’e-commerce dei libri non subirebbe più tale limitazione e il cittadino potrebbe tornare libero di scegliere il mercato più conveniente e di maggior risparmio.

 



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube