HOME Articoli

Lo sai che? Senza utenze l’imposta sulla spazzatura non è dovuta

Lo sai che? Pubblicato il 20 marzo 2014

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 20 marzo 2014

Imposta sui rifiuti: pur avendo acquistato un appartamento, non sono riuscito a darlo in affitto e, quindi, non ho mai attivato le utenze luce, gas e acqua; mi chiedo se dovrò pagare la vecchia Tares e oggi, invece, la Tari, ossia l’imposta sui rifiuti.

Il presupposto comune a tutte le specie di prelievi per la produzione di rifiuti (sia che si voglia chiamare Tarsu, sia Tares che, da oggi, Tari) è la disponibilità immediata del locale, nel senso che questo è in condizione di accogliere qualcuno in qualsiasi momento.

Un locale arredato, ma nel quale non sono state mai attivate le varie utenze, incluse quelle dell’energia elettrica e dell’acqua, non ha la prerogativa della “disponibilità immediata”, e questo è sufficiente per concludere che la tassa non è dovuta.

Del resto questa è anche la conclusione di una risoluzione del Ministero dell’Economia del 1988 [1]: non paga l’imposta sui rifiuti il proprietario dell’abitazione da cui sono state distaccate le utenze relative a luce e gas.

Secondo il Ministero, la presenza di arredo oppure l’attivazione anche di uno solo dei pubblici servizi di erogazione idrica, elettrica, costituiscono presunzione semplice (che, pertanto, si può contestare con prova contraria) dell’occupazione o conduzione dell’immobile; quest’ultimo pertanto è soggetto all’imposta sui rifiuti.

Ricordiamo che la Tari ha sostituito la Tares con l’introduzione della nuova IUC, Imposta Unica Comunale, quest’ultima composta dalle tre voci: Imu, Tari e Tasi. Per la guida sulle tre imposte leggi l’articolo: “Service Tax: così funziona l’Iuc, la Tasi e la Tari”.

note

[1] Cfr. risoluzione Min. Economia 17 maggio 1988, n. 8/579; circolare 22 giugno 1994, n. 95/E, paragrafo 3 (che richiama anche l’articolo 9, comma 6, del Dl 30 dicembre 1993, n. 557: ); Cass. sent. n. 16785 del 27.11.2002.

[2] Art. 6 comma 4 di un prototipo di regolamento del tributo divulgato dal ministero dell’ Economia e delle Finanze sul proprio sito Internet.

Autore immagine: 123rf.com


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

3 Commenti

  1. Dopo aver dismesso tutte le utenze , gas -luce -acqua,
    Mi si chiede si pagare la tari.
    Domanda e’ dovuta?????????????
    Grazie

  2. Buongiorno,
    vista la competenza vorrei sottoporre il seguente quesito “il proprietario di una sola abitazione che non ha alcuna utenza ed ivi è residente è obbligato al pagamento della tassa sui rifiuti”.
    Grazie

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI