Ict: a Pescara prima opera d’arte a proprietà frazionata in Nft su Blockchain

30 Aprile 2021
Ict: a Pescara prima opera d’arte a proprietà frazionata in Nft su Blockchain

Pescara, 30 apr. (Labitalia) – Stimolare il mecenatismo in campo artistico e fornire nuove opportunità a investitori e collezionisti. Su questi presupposti, verrà presentata il 21 maggio a Pescara, la prima opera d’arte italiana con proprietà frazionata in Non-Fungible Token (Nft) e autenticata su blockchain. L’opera, si intitola “Ragazzino grasso senza nome, ma con il pannolino” ed è stata realizzata da Pep Marchegiani, artista di lunga esperienza a livello internazionale. Il quadro, verrà concesso in comodato gratuito della durata di cinque anni al Liceo Artistico Musicale e Coreutico “Misticoni – Bellisario” di Pescara e presentata all’interno di un vernissage dal titolo “Pelle”, promosso con il patrocinio del ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Regione Abruzzo. Il nuovo sistema di proprietà frazionata di un’opera d’arte in Nft e Blockchain.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube