Lifestyle | Articoli

Sito di scommesse AAMS: iscrizione e vantaggi

2 Maggio 2021
Sito di scommesse AAMS: iscrizione e vantaggi

Cosa si rischia ad aprire un conto con un bookmaker non AAMS? Quali sono i vantaggi dei siti AAMS?

Innanzitutto, dobbiamo sottolineare che ormai i bookmaker non AAMS sono sempre più rari perché molti operatori esteri, sia nel campo delle scommesse che dei casino online, sono riusciti ad ottenere la licenza AAMS ed avere così il dominio “.it”. Quei pochi che non ci sono riusciti operano al di fuori della normativa italiana.

Ma quali sono i vantaggi dell’iscrizione a un sito di scommesse AAMS? Prima di rispondere a questa domanda, ti parleremo dei rischi che si possono correre nell’uso di un portale che non ha questa licenza. In tal modo, potrai avere le idee chiare su come muoverti e su come regolarti in tal senso.

Sito non AAMS: quali sono i rischi?

I rischi principali per chi decide di usare un sito senza licenza sono i seguenti:

  • problemi fiscali: un bookmaker non AAMS non paga automaticamente nessuna tassa allo Stato, il quale in questo caso non può operare da sostituto d’imposta. Pertanto, chi scommette su questo tipo di sito sarebbe obbligato a dichiarare tra i redditi diversi tutte le operazioni che ha effettuato, quindi non solo le eventuali vincite ma anche le puntate. Altrimenti, può incorrere in reati di evasione fiscale;
  • rischi penali: un sito non “punto it” che non ha una licenza di Stato appartenente all’Unione Europea è assolutamente illegale; quindi, chi lo usa sta infrangendo la legge e rischia una multa fino a 516 euro e l’arresto di 3 mesi;
  • possibile chiusura conto e irreperibilità: questi siti possono chiudere senza avvisare il cliente, il quale potrebbe perdere la vincita ottenuta. Inoltre, nel momento in cui sono costretti a cambiare dominio, possono essere irreperibili proprio quando l’utente sta facendo una scommessa.

Vantaggi uso siti AAMS

Ogni giocatore deve essere pagato in caso di vincita, anche qualora il sito stia per chiudere.

Le vincite non devono essere dichiarate, in quanto sono già state tassate alla fonte. In pratica, si possono considerare vincite nette. Questo è molto vantaggioso perché il giocatore non si dovrà preoccupare dell’aspetto fiscale.

L’offerta è molto ricca: numerosi siti italiani AAMS, avendo accumulato tanta esperienza, sono diventati molto competitivi sia nel settore del payout sia nelle scommesse live e pre live. Quindi, andare a puntare sui siti punto com non ha senso.

Alcuni siti italiani di scommesse propongono anche il betting exchange, un po’ difficile da spiegare in poche righe. In sintesi, in questa modalità di gioco valgono gli stessi principi dei mercati finanziari. In tal caso, però, non si scambiano azioni ma esiti sportivi (cioè le quote).

Lo scambio avviene tra due giocatori con opinioni opposte; pertanto, la controparte della scommessa non è il bookmaker bensì una o più persone che scommettono su quell’evento. Chiaramente, ci sono tanti particolari da studiare e tante sfaccettature da prendere in considerazione. Ma senza dilungarsi troppo, da quanto spiegato finora, avrai capito che i siti italiani di scommesse punto it offrono numerosi vantaggi, pertanto rischiare con bookmaker non AAMS è una pessima idea.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube