Diritto e Fisco | Articoli

Chiusi Megavideo e MegaUpload

19 gennaio 2012


Chiusi Megavideo e MegaUpload

> Diritto e Fisco Pubblicato il 19 gennaio 2012



Ordinata la chiusura di Megavideo e MegaUpload per file sharing illegittimo.

Una Corte dello Stato della Virginia ha ordinato la chiusura di Megavideo e MegaUpload, i due popolari siti internet di filesharing, colpevoli – secondo l’accusa – di aver sottratto alle casse dell’industria dei contenuti statunitensi cinquecento milioni di dollari in termini di mancato guadagno.

I due siti di file-sharing permettevano di scaricare gratis film, serie TV e giochi per pc.

Prima di chiudere (per sempre?), sui due siti è apparsa una nota: “il fatto è che la stragrande maggioranza del nostro traffico internet è legittima, e noi abbiamo intenzione di restare online. Se l’industria delle case discografiche vuole approfittare della nostra popolarità, siamo felici di entrare in un dialogo. Abbiamo alcune buone idee. Si prega di mettersi in contatto” [1].

È l’inizio di una battaglia legale, laleggepertutti vi informerà sugli esiti futuri.

di LUIGI GARGANO

 

 

note

[1] Fonte: The Washington Post.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI