| Articoli

Interpello: cos’è?

9 aprile 2014


Interpello: cos’è?

> Diritto e Fisco Pubblicato il 9 aprile 2014



L’interpello ordinario consiste nella facoltà concessa al contribuente di porre quesiti all’agenzia delle Entrate, se esistono obiettive condizioni di incertezza nella normativa fiscale su casi concreti e personali.

L’interpello per il regime di attrazione europea consiste, invece, in un accordo preventivo con l’agenzia delle Entrate sulle regole di determinazione della base imponibile estera, previa verifica dei requisiti soggettivi e oggettivi dell’impresa non residente per accedere al regime di favore

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI