Diritto e Fisco | Articoli

Auto in leasing: chi paga il bollo?

3 Luglio 2014 | Autore:
Auto in leasing: chi paga il bollo?

Spetta al cliente il pagamento del bollo dell’auto in leasing. 

In caso di auto concessa in leasing, la tassa automobilistica deve essere pagata esclusivamente dall’utilizzatore del mezzo. Pertanto, in caso di mancato pagamento o morosità, nessuna responsabilità ha la società finanziaria proprietaria dell’autovettura [1].

Cosi si è pronunciata più volte la giurisprudenza in seguito alla riforma legislativa che ha interessato la materia [2] e, da ultimo, la Commissione tributaria provinciale di Milano [3]. Pertanto, l’Amministrazione [4] può richiedere il pagamento della tassa solo all’effettivo possessore del veicolo e non alla società di leasing, neanche a titolo di responsabilità solidale. Una diversa lettura della norma comporterebbe il rischio di una doppia imposizione del medesimo tributo a soggetti diversi.

In definitiva, qualora la società finanziaria riceva la notifica di avvisi di accertamento o ingiunzione di pagamento concernenti il mancato pagamento di tasse riferite ad auto concesse in leasing, potrà richiedere al giudice – tramite un ricorso – l’annullamento delle pretese tributarie per carenza della cosiddetta legittimazione passiva [5].

Unico caso in cui sussiste la responsabilità solidale si ha qualora la Regione di appartenenza abbia previsto le modalità con le quali si riconosce alle singole società locatrici, la facoltà di versare cumulativamente le tasse dovute per le automobili concesse in leasing. Dunque, in tale ipotesi l’adesione dell’impresa alle procedure del versamento cumulativo, legittima l’amministrazione a richiedere l’adempimento dei tributi rimasti insoluti [6].


note

[1] Cass. Sent. n. 3928/2011.

[2] Art. 7, comma 2, l. n. 99/2009, che ha modificato l’art. 5, comma 32, D.L. 953/1982.

[3] C.T.P. Milano, sent. n. 531/26/2013.

[4] Nella specie l’amministrazione regionale.

[5] In tal caso con legittimato passivo si intende il soggetto cui si riferisce il tributo o nei cui confronti può essere richiesto il pagamento.

[6] Art. 7, c. 1, l. n. 99/2009.

Autore immagine: 123rf.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube