Diritto e Fisco | Articoli

Gratuito patrocinio: condizioni per l’accesso

3 Luglio 2014
Gratuito patrocinio: condizioni per l’accesso

Se un figlio maggiorenne, senza occupazione e senza reddito, convive con l’unico genitore, ai fini dell’Isee, chi è tenuto a pagare l’onorario per l’avvocato d’ufficio?

Va distinta, in primo luogo, la figura del difensore d’ufficio dal difensore in regime di gratuito patrocinio, in quanto il primo prescinde dallo stato di necessità del cliente e viene nominato nell’ambito di un procedimento penale in mancanza di un difensore di fiducia, mentre il secondo è il legale retribuito dallo Stato in presenza di determinati requisiti.

Presumendo che il lettore si riferisca a quest’ultimo, la normativa ammette al beneficio il richiedente che sia titolare, congiuntamente ad altri familiari conviventi, di un reddito annuo imponibile non superiore ai 10.766,33 euro.

Qualora tale presupposto sia rispettato, il beneficiario potrà rivolgersi ad un legale iscritto nelle apposite liste, che sarà pertanto retribuito successivamente dallo Stato.

Nel caso in cui non rientri nella previsione di cui sopra, egli dovrà retribuire direttamente il legale, senza che la relativa obbligazione possa “trasferirsi” in capo al genitore, a meno che quest’ultimo non decida di assumerla autonomamente.


note

Autore immagine: 123rf.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube