HOME Articoli

News Equitalia, confermata la proroga della rottamazione delle cartelle di pagamento al 31 maggio

News Pubblicato il 5 maggio 2014

Articolo di




> News Pubblicato il 5 maggio 2014

Sanatoria Equitalia: confermata la proroga al 31 maggio.

Con l’approvazione, da parte del Senato, della legge di conversione del cosiddetto decreto “Salva Roma ter” [1], è finalmente ufficiale la proroga della “rottamazione” delle cartelle di pagamento Equitalia al 31 maggio 2014. La definizione agevolata dei debiti tributari iscritti a ruolo entro il 31 ottobre 2013 riguarda, come noto, la possibilità di evitare il pagamento degli interessi. I contribuenti si libereranno dalle cartelle pagando il 100% dell’imposta e delle sanzioni. Una soluzione che, tuttavia, ha suscitato scarso interesse nei contribuenti, tant’è che lo Stato ha riscosso meno di quanto sperato.

Per la guida sulla rottamazione delle cartelle di Equitalia leggi l’articolo guida: “Sanatoria Equitalia”.

Prorogato inoltre al 16 giugno il termine per la ripresa delle procedure di riscossione da parte di Equitalia e al 31 ottobre quello per la comunicazione a contribuenti ed enti impositori dell’avvenuta definizione del debito.

note

[1] DL 16/2014.

Autore immagine: 123rf.com


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

1 Commento

  1. Strano che abbia suscitato poco interesse: la gente non ha i soldi per pagare e la loro soluzione è “se mi paghi tutto subito, senza sconti, non ti faccio pagare il pizzo ad equitalia”? Ma si fo….ano

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI