Diritto e Fisco | Articoli

Cos’è il principio di legalità?

20 Settembre 2021 | Autore:
Cos’è il principio di legalità?

Legge: cos’è, quali sono le sue caratteristiche e da quale organo è emanata? Cos’è il primato della legge e perché è importante nel diritto penale?

Vivendo in una Repubblica democratica, spesso, diamo per scontati molti diritti che, in altri Paesi, sono invece negati. Esistono nel mondo tanti Stati in cui le decisioni sono assunte unilateralmente da una sola persona o da una cerchia ristretta di individui che esercitano il potere in maniera autoritaria. Ciò non è possibile in Italia perché l’organo decisionale per eccellenza è il Parlamento, il quale è costituito dai rappresentanti del popolo scelti a seguito di regolari elezioni. È il Parlamento a emanare gli atti più importanti per la vita dei cittadini e per l’esistenza stessa della democrazia: le leggi. È da questo punto che dobbiamo partire per spiegare cos’è il principio di legalità.

Sebbene non ci sia nessuna norma che menzioni espressamente questo principio, nessuno dubita che esso sia uno dei pilastri su cui si regge l’intera Repubblica italiana. Come anticipato, tutto comincia dal consesso che emana le leggi, cioè il Parlamento. Se la legge non fosse l’espressione della volontà popolare così come rappresentata nelle istituzioni a seguito di elezioni democratiche, non si potrebbe parlare di alcun principio di legalità. In cosa consiste? Perché è così importante, soprattutto in ambito penale? Se l’argomento ti interessa, prosegui nella lettura: troverai le risposte che cerchi.

Legge: cos’è?

In uno Stato democratico, la legge è il provvedimento, vincolante per tutti, emesso dall’organo istituzionale che rappresenta il popolo.

In Italia, la legge è il provvedimento emanato dal Parlamento a seguito di una procedura prevista direttamente dalla Costituzione.

Legge: caratteristiche

Le caratteristiche della legge sono:

  • la generalità, nel senso che essa si applica a tutti indistintamente, senza preferenze o discriminazioni. Il contrario di una legge generale sarebbe una legge ad personam;
  • l’astrattezza, perché non si riferisce ad un fatto concreto ma a una serie ipotetica di fatti. Ciò significa che, al verificarsi delle condizioni previste dalla legge, il provvedimento troverà sempre applicazione.

Esistono tuttavia alcune deroghe a questi principi, per lo più previste in casi di eccezionalità, a sostegno di determinate categorie di soggetti. Si pensi, ad esempio, alle leggi emanate per fronteggiare calamità naturali (terremoti, inondazioni, ecc.).

Principio di legalità: cos’è?

Il principio di legalità afferma che ogni attività dei pubblici poteri deve trovare legittimazione in una legge, quale atto del Parlamento, unico organo di diretta espressione della sovranità popolare.

Quanto appena detto trova una compiuta espressione, almeno con riferimento al potere giudiziario, nell’articolo della Costituzione [1] in cui si afferma che «I giudici sono soggetti soltanto alla legge».

Ancora, un altro articolo della Costituzione [2] che ben fa comprendere il significato del principio di legalità è quella che afferma che «Nessuna prestazione personale o patrimoniale può essere imposta se non in base a una legge».

Il principio di legalità sancisce dunque il primato della legge su ogni potere dello Stato e rappresenta appieno il significato di Stato di diritto, cioè di Stato in cui nessuno può dirsi superiore alla legge, contrariamente a quanto avveniva nelle antiche monarchie (e, purtroppo, avviene ancora nelle dittature), in cui il re era “legibus solutus”, cioè svincolato dall’osservanza delle legge.

Poiché la legge è l’espressione della volontà popolare in quanto emanata dal suo organo più rappresentativo, il principio di legalità pone il popolo al vertice della piramide dei poteri.

Il principio di legalità nel diritto penale

Il principio di legalità riveste un’importanza decisiva nel diritto penale. Nella Costituzione [3], c’è infatti scritto che nessuno può essere punito se non in forza di una legge che sia entrata in vigore prima del fatto commesso, né essere sottoposto a misure di sicurezza se non nei casi previsti dalla legge.

Nello stesso senso anche il Codice penale [4], secondo cui nessuno può essere punito per un fatto che non sia espressamente previsto come reato dalla legge, né con pene che non siano da essa stabilite.

Il principio di legalità è particolarmente forte nel diritto penale perché, mentre nelle altre branche del diritto è ammessa l’introduzione di norme da parte delle fonti di rango inferiore alla legge (si pensi ai regolamenti e ai decreti governativi, ad esempio), quando si parla di reati solo la legge può intervenire.

In altre parole, il principio di legalità nel diritto penale significa che ogni crimine deve essere stabilito espressamente da una norma di legge emanata dal Parlamento, non essendo possibile l’introduzione di reati da parte di altri provvedimenti (ad esempio, da una legge regionale).

Principio di legalità: a cosa serve?

Il principio di legalità è un caposaldo del garantismo nelle moderne costituzioni. L’applicazione del principio di legalità implica una garanzia per i cittadini nei confronti degli abusi e delle decisioni arbitrarie.

Potremmo tranquillamente affermare che non può esserci democrazia né libertà senza principio di legalità. Se ogni organo dello Stato potesse decidere autonomamente ed emettere provvedimenti vincolanti, in breve tempo, si giungerebbe alle esperienze già vissute in passato, da ultimo con i totalitarismi del Novecento.


note

[1] Art. 101 Cost.

[2] Art. 23 Cost.

[3] Art. 25 Cost.

[4] Art. 1 cod. pen.

Autore immagine: canva.com/


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube