Colf, badanti e baby-sitter costeranno di più

28 Giugno 2021 | Autore:
Colf, badanti e baby-sitter costeranno di più

Da ottobre, scatta l’aumento per i collaboratori domestici che avranno il patentino Uni con la certificazione di qualità. Formazione obbligatoria. I requisiti.

Dal mese di ottobre 2021, i collaboratori domestici che avranno la certificazione «Uni» delle proprie competenze professionali costeranno di più. È in arrivo, infatti, il patentino per gli assistenti familiari, cioè per colf, badanti e baby-sitter rilasciato dall’ente bilaterale che comprende datori e lavoratori del settore, l’Ebincolf, in qualità di organismo certificatore delle competenze previste dalla norma Uni 11766.

In altre parole, da questo autunno, badanti, colf e baby-sitter (quasi un milione in regola in Italia su due milioni di collaboratori complessivi) potranno sostenere un esame per ottenere un patentino che darà loro il diritto di avere in busta paga dagli 8 ai 10 euro in più al mese. In cambio, il datore di lavoro si troverà a disposizione persone maggiormente qualificate e competenti.

Chi vorrà ottenere il patentino dovrà avere questi requisiti:

  • conoscenza base della lingua italiana;
  • aver frequentato un corso di formazione negli ultimi tre anni;
  • aver lavorato in regola nell’assistenza familiare per almeno un anno.

Anche se l’esame non è obbligatorio, teoricamente ridurrà il numero delle ragazze che si improvvisano baby-sitter per pagarsi qualche spesa o delle donne che, senza alcuna esperienza, vanno a fare i mestieri o ad assistere un anziano per procurarsi un guadagno in Italia: la formazione ed il successivo patentino, infatti, consentiranno di avere maggiori chance in vista di un’assunzione ed un guadagno più elevato.

Saranno richieste almeno 40 ore di formazione alle colf e 64 ore a badanti e baby-sitter. I corsi di formazione saranno gratuiti, mentre verrà deciso prossimamente il costo dell’esame, anche se, molto probabilmente, si tratterà di una piccola somma come diritti di segreteria. Si dovrà svolgere una prova scritta e una orale durante le quali verranno verificate le conoscenze, le competenze e le abilità dei candidati. I collaboratori domestici dovranno anche sottoscrivere un codice deontologico con una serie di regole di comportamento da osservare, una su tutte il rispetto della riservatezza e della privacy della famiglia, specialmente quando ci sono di mezzo delle persone malate da assistere.

Superato l’esame e con il patentino Uni in mano, i collaboratori domestici avranno dagli 8 ai 10 euro in più in busta paga grazie allo scatto riservato a loro nel contratto nazionale di categoria.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

4 Commenti

  1. Buongiorno,
    ma è così difficile fare “comunicazione positiva”? (non buonista!)
    Perché evidenziare nel titolo e nelle prime righe il maggiore costo (da 8 a 10 euro LORDI al mese) anziché i vantaggi di non fare accudire figli, nonni, la casa da delle “scappate di casa” bensì da persone che hanno conoscenze, abilità e competenze?
    Un’occasione persa…

    1. Dove è quando sarà il corso a zona di Cagliari?
      Quanto costa?
      E quanto dura il corso?

  2. Dove faccio inscrizione per fare il corso ? Grazie attendo una risposta da Voi ! Grazie buon lavoro!

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube