Diritto e Fisco | Articoli

Licenziamento con lettera non raccomandata

31 Agosto 2014
Licenziamento con lettera non raccomandata

Sono stato licenziato da un’azienda con meno di 15 dipendenti: sono passati 4 giorni e non ho ricevuto alcuna lettera a casa; se la ditta non manda la raccomandata, cosa può succedere?

La legge [1] dispone che:

1) il datore di lavoro, imprenditore o non imprenditore, deve comunicare per iscritto il licenziamento al prestatore di lavoro;

2) la comunicazione del licenziamento deve contenere la specificazione dei motivi che lo hanno determinato;

3) il licenziamento intimato senza l’osservanza delle disposizioni di sopra è inefficace.

Se l’azienda ha licenziato il dipendente con una lettera scritta consegnata a mano il licenziamento è formalmente regolare, considerato che la legge non specifica che la comunicazione debba effettuarsi a mezzo raccomandata.

Se, invece, il recesso è stato comunicato solo verbalmente il licenziamento è inefficace e quindi – oltre che per eventuali valutazioni sulle effettive ragioni di tale licenziamento – è opportuno contattare un avvocato o il sindacato per impugnare il provvedimento con la massima tempestività per evitare di incorrere nella decadenza.


note

[1] Art. 2 della legge 15 luglio 1966, n. 604.

Autore immagine: 123rf.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube