Diritto e Fisco | Articoli

Come difendersi dal telemarketing?

12 Luglio 2021
Come difendersi dal telemarketing?

Telefonate pubblicitarie e commerciali non gradite: come bloccarle e far cancellare i propri dati. I vari modi di tutela del privato.

Come difendersi dal telemarketing? Il telemarketing è diventato assillante e irrispettoso delle regole civili e giuridiche. Il legislatore ha dato prova di non riuscire a frenare tale fenomeno nonostante le numerose norme approvate a tutela della privacy. E questo perché non esiste un metodo semplice ed economico per segnalare le violazioni commesse dalle compagnie di call center.

Esistono tuttavia dei metodi pratici per tentare di risolvere il problema. Non sempre però questi danno esito positivo. Ecco dunque come difendersi dal telemarketing.

I call center possono telefonare a chiunque?

I call center possono telefonare, per conto di una società commerciale, solo a coloro che hanno prima fornito, a quest’ultima, una specifica autorizzazione al trattamento dei propri dati e all’invio di materiale promozionale anche per via telefonica.

L’autorizzazione viene spesso rilasciata alla stipula di un contratto, di un abbonamento, di una promozione, di un gadget in regalo. 

Non capita di rado di ricevere telefonate commerciali da una società con cui non si è mai avuto nulla a che fare. Questo succede perché i nostri dati spesso circolano liberamente da un soggetto a un altro. Ciò però è vietato dalla legge: il soggetto che ha ricevuto dai propri clienti il consenso al trattamento dei dati non può cederli ad altri soggetti.

Allo stesso modo, non è consentito reperire i contatti telefonici da elenchi o albi, anche se pubblici, per trattarli ai fini commerciali. 

Come non ricevere telefonate dal call center?

Ci sono due modi per non ricevere telefonate dai call center. Il primo è inviare una raccomandata a.r. alla società che effettua la pubblicità e chiedere espressamente la cancellazione dei propri dati dai registri ai fini pubblicitari. Ciò vale anche per le società con cui è in corso un contratto (ad esempio, la propria compagnia del telefono). La società non potrà più contattare il cliente per offerte pubblicitarie.

Il secondo modo è iscriversi al Registro Pubblico delle Opposizioni indicando il proprio numero di telefono al quale non si vogliono più ricevere telefonate commerciali (compreso il cellulare). Lo si può fare: 

  • tramite web, al sito del Registro delle Opposizioni;
  • tramite telefono al numero 800 265 265;
  • tramite raccomandata inviata al «Gestore del Registro Pubblico delle Opposizioni. Abbonati», Ufficio Roma Nomentano, C.P. 7211, 00162 Roma;
  • per email a: iscrizione@registrodelleopposizioni.it. 

Sempre sul sito del Registro è presente il modulo da compilare per chiedere la cancellazione della propria utenza. 

Dopo 15 giorni da tale adempimento, i call center non possono più telefonare all’utente. Se ciò dovesse avvenire, è possibile segnalare l’abuso al Garante della Privacy (che ha predisposto un apposito modulo online) oppure sporgere denuncia all’autorità giudiziaria.

Per lo spam spetta un risarcimento?

Purtroppo, la Cassazione ritiene che, in caso di spam o di telefonate commerciali non gradite, non sia possibile chiedere un risarcimento tramite ricorso al giudice: si tratta di piccoli fastidi della vita quotidiana di cui l’autorità giudiziaria non è tenuta ad occuparsi.

Come bloccare le telefonate commerciali?

Fortunatamente, i moderni dispositivi di smartphone consentono di bloccare determinate numerazioni in entrata. Così, dopo la prima telefonata, è possibile interdire ulteriori chiamate dallo stesso numero. 

È poi possibile scaricare alcune app sul cellulare che consentono di conoscere, in anticipo, la provenienza di un numero sconosciuto, identificato come «Seccatore».

I diritti dell’utente

È diritto dell’utente, contattato dal telemarketing, conoscere il nome e cognome dell’operatore, il numero di matricola, la ragione sociale della società per cui chiama, come quest’ultima ha ricevuto i propri dati personali. È anche possibile registrare la telefonata per sporgere poi la denuncia all’autorità.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

4 Commenti

  1. Ho bloccato un numero indefinito di numeri… Non è possibile che ad ogni ora del giorno questi chiamino e ti disturbino cercando di appiopparti “offerte” irripetibili. Ma non si rendono conto che a certi orari la gente riposa, o lavora, o studia e quindi se insistono o si prendono un bel telefono chiuso in faccia oppure si evita di rispondere.

  2. Ormai, ho adottato una tattica. quando chiamano al cellulare io non rispondo. Lo lascio squillare la prima volta e poi blocco subito il numero. Capisco che debbano lavorare, però non devono essere insistenti perché la gente non può stare attaccata al telefono e rispondere continuamente ai mille operatori che, a turno, chiamano durante la giornata.

  3. Questi call center sono insopportabili. a volte rispondo con la voce di un bambino e dico che la mamma o il papà è in bagno. Dopodiché, passo al contrattacco e devio le chiamate se provenienti dallo stesso numero e infine passo al blocco.

  4. Mentre mi stanno chiamando ed ho il pc sotto mano o direttamente dallo smartphone faccio una ricerca su Google e verifico il numero che mi sta chiamando. Il più delle volte questi numeri sono collegati a telefonate provenienti da pubblicità aggressiva e così non rispondo proprio. Mi pongo questi dubbi perché talvolta, vedendo la località da cui ricevo la chiamata, immagino che possano essere miei contatti di alcuni uffici. Giusto il tempo di una verifica rapida sul motore di ricerca e poi chiudo

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube