Diritto e Fisco | Articoli

Quanto e come si vince al Lotto?

29 Luglio 2021 | Autore:
Quanto e come si vince al Lotto?

Tutti i calcoli di probabilità ed i premi riservati a seconda della quantità di numeri giocati e del tipo di puntata effettuata.

Lo scrittore spagnolo Miguel de Cervantes fece dire al suo Don Chisciotte: «Questa che chiamiamo fortuna, è una donna ubriaca e capricciosa, ma soprattutto cieca, e così non vede ciò che fa, né sa chi getta nella polvere né chi invece porta sugli altari». Un pensiero decisamente più articolato rispetto al solito modo di dire «la fortuna è cieca», con il seguito che ben conosciamo. Chi la tenta ogni giorno in una delle numerose forme di gioco legalizzato che esistono in Italia spera che, vedente o non vedente, prima o poi guardi nella sua direzione e gli risolva un bel po’ di problemi economici. O, semplicemente, che gli faccia provare l’ebbrezza di avere vinto qualcosa, poco o tanto che sia, almeno una volta nella vita. Tra i giochi più gettonati, quello del Lotto. Ma quanto e come si vince al Lotto? Davvero vale la pena tentare e ritentare? Quante tasse si pagano sulla vincita? E, di conseguenza, quanto si porta a casa in termini di guadagno netto?

In realtà, lo Stato non vince sempre. Festeggia anche lui solo se il giocatore raggiunge un determinato importo con la vincita. Insomma, per dirla in modo estremamente semplice, il Fisco non si accontenta delle briciole: o la fetta di torta vale la pena o, altrimenti, nemmeno si sporca le mani.

Vediamo di seguito non solo quanto si vince al Lotto al netto, ma anche come si gioca e quali sono le combinazioni che si possono giocare.

Lotto: come si gioca?

Il gioco del Lotto si basa su tre estrazioni settimanali su dieci ruote regionali. Nel dettaglio, le estrazioni avvengono tra le 20 e le 20.30 di ogni martedì, giovedì e sabato sulle ruote di Bari, Cagliari, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino e Venezia. A queste se ne aggiunge una nazionale. La vincita più alta raggiungibile è di 6 milioni di euro per chi centra cinque numeri con una puntata di 1 euro. Ma, come vedremo più avanti, le combinazioni di gioco sono tante.

La raccolta del gioco termina mezz’ora prima dell’estrazione, quindi alle ore 19:30, e ricomincia per il concorso successivo un’ora dopo il termine di tutte le estrazioni, per cui alle 21:30 circa.

Per partecipare al Lotto bisogna:

  • scegliere da uno a dieci numeri tra 1 e 90;
  • scegliere su quali ruote (o su quale ruota) effettuare la puntata. È possibile segnarle tutte, tranne quella nazionale (quindi, al massimo, le dieci ruote regionali insieme);
  • scegliere il tipo di puntata (vedi sotto);
  • scegliere l’importo da giocare, da un minimo di 1 euro ad un massimo di 200 euro con incrementi di 0,50 euro.

Questi i tipi di puntata da scegliere:

  • estratto: si vince se si indovina uno dei numeri;
  • estratto determinato: si vince se si indovina uno dei numeri usciti nella ruota corretta;
  • ambo: si vince se si indovinano due numeri;
  • ambetto: si scelgono due numeri e si vince se si indovina uno più il precedente o il successivo dell’altro. Ad esempio, se si punta sul 40 e sul 50, si vince l’ambetto con 40-51, 40-49, 39-50 o con 41-50. Se viene scelto il 90, si vince con 1 e 89. Se viene scelto l’1, si vince con 90 e 2;
  • terno: si vince se si indovinano tre numeri;
  • quaterna: si vince se si indovinano quattro numeri;
  • cinquina: si vince se si indovinano cinque numeri.

Lotto: le possibili combinazioni vincenti

Ovviamente, più numeri si giocano e più probabilità ci sono di vincere al Lotto. Di seguito, tutte le combinazioni possibili di vincita a seconda dei numeri giocati e del tipo di puntata scelto.

Giocando un numero:

  • estratto: 1 possibilità.

Giocando due numeri:

  • estratto: 2 possibilità;
  • ambetto: 4;
  • ambo: 1.

Giocando tre numeri:

  • estratto: 3 possibilità;
  • ambetto: 12:
  • ambo: 3;
  • terno: 1.

Giocando quattro numeri:

  • estratto: 4 possibilità;
  • ambetto: 24;
  • ambo: 6;
  • terno: 4;
  • quaterna: 1.

Giocando cinque numeri:

  • estratto: 5 possibilità;
  • ambetto: 40;
  • ambo: 10;
  • terno: 10;
  • quaterna: 5;
  • cinquina: 1.

Giocando sei numeri:

  • estratto: 6 possibilità;
  • ambetto: 60;
  • ambo: 15;
  • terno: 20;
  • quaterna: 15;
  • cinquina: 6.

Giocando sette numeri:

  • estratto: 7 possibilità;
  • ambetto: 84;
  • ambo: 21;
  • terno: 35;
  • quaterna: 35;
  • cinquina: 21.

Giocando otto numeri:

  • estratto: 8 possibilità;
  • ambetto: 112;
  • ambo: 28;
  • terno: 56;
  • quaterna: 70;
  • cinquina: 56.

Giocando nove numeri:

  • estratto: 9 possibilità;
  • ambetto: 144;
  • ambo: 36;
  • terno: 84;
  • quaterna: 126;
  • cinquina: 126.

Giocando 10 numeri:

  • estratto: 10 possibilità;
  • ambetto: 180;
  • ambo: 45;
  • terno: 120;
  • quaterna: 210;
  • cinquina: 252.

Lotto: quanti soldi netti si vincono?

Con tutte le combinazioni che abbiamo appena visto, quanti soldi netti si vincono al Lotto? Come detto, i premi dipendono dalla quantità di numeri che si decide di provare a indovinare e dal tipo di puntata. Per fare il colpo grosso e vincere il più alto premio possibile, ovvero 6 milioni di euro, bisogna scegliere cinque numeri con una puntata da 1 euro sulla cinquina e indovinarli tutti. In questo caso, le probabilità di fare centro sono 1 su 43.949.268. Proprio lo sguardo della «donna ubriaca, capricciosa e cieca» che citava Cervantes.

Ecco tutti i premi che si possono vincere al Lotto con una puntata da 1 euro a seconda della quantità di numeri giocati e dei tipo di puntata.

Giocando 1 numero:

  • estratto: 11,23 euro;
  • estratto determinato: 55 euro.

Giocando 2 numeri:

  • estratto: 5,61 euro;
  • estratto determinato: 27,50 euro;
  • ambetto: 65 euro;
  • ambo: 250 euro.

Giocando 3 numeri:

  • estratto: 3,74 euro;
  • estratto determinato: 18,33 euro;
  • ambetto: 21,67 euro;
  • ambo: 83,33 euro;
  • terno: 4.500 euro.

Giocando 4 numeri:

  • estratto: 2,80 euro;
  • estratto determinato: 13,75 euro;
  • ambetto: 10,83 euro;
  • ambo: 41,66 euro;
  • terno: 1.125 euro;
  • quaterna: 120.000 euro;

Giocando 5 numeri:

  • estratto: 2,24 euro;
  • estratto determinato: 11 euro;
  • ambetto: 6,50 euro;
  • ambo: 25 euro;
  • terno: 450 euro;
  • quaterna: 24.000 euro;
  • cinquina: 6.000.000 euro.

Giocando 6 numeri:

  • estratto: 1,87 euro;
  • estratto determinato: 9,16 euro;
  • ambetto: 4,33 euro;
  • ambo: 16,66 euro;
  • terno: 225 euro;
  • quaterna: 8.000 euro;
  • cinquina: 1.000.000 euro.

Giocando 7 numeri:

  • estratto: 1,67 euro;
  • estratto determinato: 7,85 euro;
  • ambetto: 3,10 euro;
  • ambo: 11,90 euro;
  • terno: 128,57 euro;
  • quaterna: 3.428,57 euro;
  • cinquina: 285.714,28 euro.

Giocando 8 numeri:

  • estratto: 1,40 euro;
  • estratto determinato: 6,87 euro;
  • ambetto: 2,32 euro;
  • ambo: 8,92 euro;
  • terno: 80,35 euro;
  • quaterna: 1.714,28 euro;
  • cinquina: 107.142,85 euro.

Giocando 9 numeri:

  • estratto: 1,24 euro;
  • estratto determinato: 6,11 euro;
  • ambetto: 1,81 euro;
  • ambo: 6,94 euro;
  • terno: 53,57 euro;
  • quaterna: 952,38;
  • cinquina: 47.619,04 euro.

Giocando 10 numeri:

  • estratto: 1,12 euro;
  • estratto determinato: 5,50;
  • ambetto: 1,44 euro;
  • ambo: 5,55 euro;
  • terno: 37,50 euro;
  • quaterna: 571,42 euro;
  • cinquina: 23.809,52 euro.

Questi, dunque, i premi netti. Va detto che lo Stato trattiene l’8% delle vincite superiori ai 500 euro.

Lotto: come riscuotere la vincita?

Il sistema adottato per il pagamento delle vincite al Lotto è il seguente.

In ricevitoria, possono essere riscossi:

  • i premi fino a 543,48 euro;
  • i premi fra 543,48 euro e 2.300 euro presentando la ricevuta presso lo stesso punto vendita in cui è stata effettuata la giocata vincente;
  • i premi fra 2.300 euro e 10.500 euro presentando la ricevuta presso un punto vendita autorizzato, dove verrà verificata e sarà possibile prenotare la vincita secondo le modalità d’incasso preferite;
  • i premi oltre 10.500 euro, facendosi validare la ricevuta direttamente da un rappresentante ufficiale della lotteria o presso una filiale di Banca Intesa.

Online possono essere riscossi:

  • i premi fino a 10.500 euro mediante accredito sul conto di gioco del vincitore, da dove potranno essere prelevati;
  • i premi oltre 10.500 euro facendo richiesta di riscossione presso una filiale di Banca Intesa Sanpaolo o presso l’Ufficio Premi Lottomatica di via Campo Boario 56/D, 00154 Roma. In entrambi i casi, occorrerà avere con sé il codice identificativo della giocata vincente, un documento di identità ed il codice fiscale.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube