Green pass a scuola: serve anche per i genitori

10 Settembre 2021 | Autore:
Green pass a scuola: serve anche per i genitori

Il certificato verde è necessario per chiunque entra nelle strutture scolastiche: docenti, personale, addetti esterni e tutti i parenti dei bambini.

Diventa obbligatorio il Green pass anche per i genitori che accompagnano i figli a scuola. Se il papà, la mamma o altri parenti del bambino entrano nella struttura devono essere muniti del certificato verde, il documento che attesta il completamento del ciclo vaccinale o un tampone negativo nelle ultime 24 ore o l’avvenuta guarigione dal Covid-19. Lo prevede il nuovo decreto legge approvato ieri dal Consiglio dei ministri presieduto da Mario Draghi. Chi non si adegua rischia multe da 400 a 1.000 euro e sarà lasciato fuori dal portone.

Il controllo dei Green pass all’ingresso – che è già obbligatorio per tutti i docenti e per il personale ausiliario addetto – viene effettuato dal dirigente scolastico o dai suoi incaricati. I genitori possono “evitare” il Green pass soltanto se sono stati esentati dalla campagna vaccinale, a condizione che ciò risulti da una certificazione medica. Nessun problema, invece, per chi accompagna o va a riprendere i figli restando all’esterno della struttura scolastica: il Green pass è necessario solo per chi accede all’interno.

Dalla bozza del decreto legge varato dal Governo emerge che: «Fino al 31 dicembre 2021, termine di cessazione dello stato di emergenza, al fine di tutelare la salute pubblica, chiunque accede a tutte le strutture delle istituzioni scolastiche, educative e formative deve possedere ed è tenuto ad esibire la certificazione verde Covid-19». L’obbligo era già in vigore, dal 1° settembre 2021, per gli insegnanti e per il personale amministrativo, tecnico ed ausiliario impiegato negli istituti scolastici di qualsiasi tipo, fino alle Università.

Cosa è previsto, invece, per i bambini e i ragazzi che frequentano le scuole? Per loro non c’è nessun obbligo di Green pass. Il decreto specifica che sono esentati «i bambini, gli alunni, gli studenti e i frequentanti i sistemi regionali di formazione, ad eccezione di coloro che prendono parte ai percorsi formativi degli Istituti tecnici superiori». Ti ricordiamo che la vaccinazione anti-Covid rimane facoltativa, è possibile dai 12 anni in su e non è prevista per i bambini di età inferiore.

In sintesi, ora l’obbligo di Green pass riguarda chiunque entri in una struttura scolastica, a qualsiasi titolo e per qualunque ragione: il nuovo decreto legge ha, infatti, esteso la necessità del certificato anche al personale esterno delle scuole, come i lavoratori delle pulizie, gli addetti alle mense e gli incaricati della manutenzione. Leggi “Green pass esteso: ecco chi riguarderà“.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

12 Commenti

  1. ma vi pare una cosa normale? Qui, lo dicessero chiaro che ci vogliono obbligare a vaccinarci e ci mettiamo l’anima in pace. Ma la salute è mia e decido io. E pure senza Green pass mica possono costringermi a non accompagnare mio figlio se fuori c’è il diluvio universale. O vengono a prenderlo loro dalla macchina affinché non si bagni???

  2. Ecco l’ultima trovata assurda! Bravi! Tanto, lo sapevamo che prima o poi ci avreste obbligati al green pass. Prima nei luoghi di lavoro ed ora nelle scuole addirittura ai genitori che accompagnano i figli!

  3. Credo sia più che giusto che il Green pass venga richiesto anche ai genitori perché se io accompagno mio figlio all’entrata da scuola e sono vaccinata e attorno a me ci sono altri genitori non vaccinati ovviamente mi preoccupo che io o mio figlio possiamo beccarci il Covid. Dopo tante restrizioni, questa è la meno peggio suvvia

    1. Signora si informi bene,il covid se lo puo’ beccare anche se vaccinata,pertanto puo’ essere infettata e infettare gli altri

    2. Ci stanno mettendo alle strette,dicono che siamo in un paese libero mami sembra che nn siamo liberi di fare nulla, perché nn lo mettono obbligatorio questo vaccino? perché non gli conviene, nessuno sa cosa questo vaccino questa modifica genetica possa portare al nostro organismo e se fra 10 anni esce una nuova malattia dovuta proprio a questo vaccino? Chi lo può sapere è per questo che loro nn si prendono la responsabilità di renderlo obbligatorio perché se accede qualcosa te lo sei fatto di tua spontanea volontà…… Questi mezzucci meschini ( nn poter accompagnare il proprio figlio a scuola, al primo giorno di asilo dove un bambino nn sa a cosa va incontro vuole il sorriso della mamma la sua mano che lo accompagna nel suo nuovo cammino) a invogliarci a fare il vaccino, nn puoi viaggiare, niente ristorante bar feste niente di niente tra poco ci diranno di mostra il green pass anche nei negozi di abbigliamento……….ma nn credo che ci riusciranno altrimenti i negozianti nn pagheranno più le tasse ovviamente se la clientela nn può entrare come guadagnano……. comunque per come la vedo io dovrebbero rendere i tamponi più economici e più rapidi così che per qualunque cosa ci si fa il tampone tanto il codice si prende comunque anche con il vaccino e per questo che siamo arrivati alla terza dose e sicuramente non finirà qui diventerà un vaccino da fare ogni anno come quello influenzale perché nn crediate che c’è ne libereremo presto di questa brutta bestia,ormai loro sanno come combatterlo ma ancora non ci sono stati abbastanza perdite la popolazione deve ancora diminuire……..sono queste le guerre fredde……

  4. Ma davvero credete che se un genitore si è fatto il tampone 48 ore prima e quindi è munito di Green pass magari non è davvero contagioso? Magari si è beccato il Covid nel frattempo e poi lo trasmette comunque

    1. Anche i vaccinati sono liberi di trasmettere il virus anche se hanno il green pass che discorsi sta facendo?

  5. Stanno sollevando questioni inutili e stanno allarmando la popolazione con questo Green pass per la campagna vaccinale. E devo dire che molti si stanno vaccinando proprio per avere il Green pass. E se serve privare la gente di certe libertà per scuotere la coscienza collettiva oppure per salvaguardare la salute pubblica, evidentemente è perché la gente non è capace di arrivarci da sola a certe conclusioni

  6. Io da genitore mi sento sinceramente più tranquillo se so che le famiglie degli altri bambini o ragazzi hanno il Green pass. Questa certificazione mi rassicura e immagino che si possa evitare in tal modo il contagio. Se non ci impegniamo tutti, la situazione non si smuove e continueranno esserci nuovi accessi nelle terapie intensive e gli ospedali saranno affollati. Quante sono le notizie che stiamo leggendo sui decessi dei no vax. Suvvia, vaccinatevi e prendetevi questo Green pass

  7. Mi sembra un’esagerazione… La situazione sta sfuggendo di mano e questa estensione del green pass anche per i genitori che vanno a prendere i figli mi sembra un motivo in più per armare polemiche e sollevare questioni sempre sul piano politico. Ma almeno ci dessero tamponi gratuiti a noi che vogliamo avere il green pass tramite tampone. MIca che possiamo fare per un intero anno scolastico tamponi a nostre spese per andare a prendere i nostri figli a scuola

  8. Tanto valeva imporlo obbligatorianente, avrebbero fatto più bella figura invece di tagliare tutti i canali possibili costringendo la gente in modo subdolo a vaccinarsi. Questo significa che non potrò accompagnare mia figlia all’asilo, forse ciò non è un male, per fortuna esistono tanti paesi al mondo che non hanno questa psicosi e magari compirò la scelta giusta andandomene.. Ora capisco come si doveva sentire un ebreo a fine anni 30 quando trovava le porte chiuse ovunque. Siamo veramente alla frutta… Lo sanno anche i bambini che i vaccinati contagiano come gli altri!!! Sveglia!!

Rispondi a Adolfo Annulla risposta

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube