Diritto e Fisco | Articoli

Il confinante deve partecipare alle spese condominiali?

16 Ottobre 2021
Il confinante deve partecipare alle spese condominiali?

Sono proprietario di un immobile confinante, tramite muro, con un altro nel quale si deve procedere a rifare un tetto. Devo partecipare alle spese di manutenzione di questo tetto? In altri termini, sono anch’io un condomino del fabbricato adiacente?

Per essere condomini (e, quindi, aver diritto a partecipare alle assemblee condominiali) bisogna essere titolari di un diritto di proprietà su di una unità immobiliare ubicata in condominio.

Quindi lei, per poter essere considerato un condomino del condominio afferente al fabbricato di due piani, deve essere proprietario di una unità immobiliare ubicata in quel fabbricato (proprietario di una qualsiasi unità immobiliare, anche semplicemente di un ripostiglio).

Solo nel caso in cui lei fosse proprietario di una unità immobiliare nel fabbricato di due piani, sarebbe un condomino di quel condominio e:

  • avrebbe il diritto di partecipare alle assemblee condominiali di quel condominio;
  • sarebbe pertanto anche obbligato (ai sensi dell’articolo 1123 del Codice civile) a partecipare alle spese per la conservazione ed il godimento delle parti comuni di quel condominio (comprese, quindi, le spese per la ristrutturazione del tetto a cui si accenna nel suo quesito) in proporzione al valore della sua unità immobiliare.

Viceversa, se lei non ha alcuna proprietà nel fabbricato confinante, non è un condomino di quel fabbricato, non ha diritto di partecipare alle relative assemblee e non è tenuto a partecipare ad alcuna spesa relativa a quell’edificio.

Articolo tratto dalla consulenza resa dall’avv. Angelo Forte



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube