Diritto e Fisco | Articoli

Diritto all’oblio: finalmente una regolamentazione

25 gennaio 2012 | Autore:


> Diritto e Fisco Pubblicato il 25 gennaio 2012



In arrivo normativa UE che riconosce e disciplina il diritto ad essere dimenticati.

Sembra che l’Unione Europea abbia finalmente deciso di emanare una disciplina comune per regolare il diritto all’oblio (per la definizione e una spiegazione di cosa sia il diritto all’oblio, confronta qua).

Lo ha comunicato ieri l’Ansa, secondo cui l’U.E. avrebbe lanciato una riforma della legge sulla protezione dei dati che istituisce anche il diritto “ad essere dimenticati” in rete, per quanti, in un modo o nell’altro, si trovano citati in un qualsiasi sito e la pagina rimanga online a tempo indeterminato.

Grazie alla nuova normativa sarà anche possibile cancellare i post sui social network. Presentata dalla Commissaria alla Giustizia Viviane Reding, la proposta permetterà ”lo sviluppo del mercato unico globale” attualmente frenato dai timori sulla sicurezza della privacy in rete.

 


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI