Diritto e Fisco | Articoli

Migliori banche online d’Italia: quale scegliere?

3 Gennaio 2022
Migliori banche online d’Italia: quale scegliere?

Digital bank: cosa sono e come funzionano.

In passato, era praticamente impensabile che una persona potesse acquistare qualcosa (un computer, un volo, una macchina, ecc.) stando comodamente seduto sul divano di casa propria. Oggi, è addirittura possibile fare degli investimenti, chiedere un mutuo oppure effettuare un bonifico senza fare le code allo sportello presso l’istituto di credito. Ebbene, in questo articolo faremo il punto della situazione sulle migliori banche online d’Italia: quale scegliere?

Devi sapere che esistono diverse digital bank, alcune operano solamente sul web, mentre altre hanno anche delle sedi sul territorio. Punto in comune sono la varietà dei servizi offerti: gestione del conto corrente, possibilità di pagare i Mav, gli F24, ricevere la pensione o lo stipendio, ecc.

Prima di decidere, però, è bene prestare molta attenzione e valutare, in particolare, la solidità economica della banca, il profilo di rischio e le spese mensili. Se anche tu vuoi stare al passo con la tecnologia ed effettuare molte operazioni ovunque ti trovi, ti consiglio di metterti comodo e proseguire nella lettura.

Banche online: cosa sono?

Le banche online possono essere:

  • ibride: ossia quelle che operano online, ma hanno anche delle sedi sul territorio;
  • virtuali: istituti di credito che operano esclusivamente sul web e offrono agli utenti tutti i servizi di una banca tradizionale (compresa l’assistenza), ma non hanno filiali sul territorio.

Banche online: quali sono i vantaggi?

Scegliere di affidarsi ad una banca online ha i seguenti vantaggi:

  • niente code allo sportello: basta collegarsi su Internet e andare sul sito ufficiale della banca oppure installare l’app sullo smartphone o sul tablet e il gioco è fatto. L’utente può gestire tutto da qualsiasi parte del mondo in qualsiasi momento;
  • risparmio dei costi: in base alle diverse offerte è possibile beneficiare del canone zero o dell’assenza di commissioni per le principali operazioni fatte da remoto;
  • la possibilità di scaricare gratuitamente l’estratto conto direttamente sul dispositivo;
  • i tassi di interesse sul conto deposito sono estremamente vantaggiosi;
  • la tutela dal rischio di furto dei dati personali grazie all’utilizzo di sistemi di sicurezza sempre più sofisticati.

Banche online: svantaggi

Il principale svantaggio delle banche online è che alcune di esse, come ti ho già anticipato, non hanno filiali oppure se le hanno non si trovano in tutte le Regioni. Quindi, in caso di problemi con il conto l’utente deve gestire tutto tramite il servizio di assistenza via chat o via telefono.

Banche online: sono sicure?

Le banche online sono affidabili, in quanto utilizzano sistemi di accesso basati sull’autenticazione a due fattori (pc e cellulare), sul riconoscimento facciale o sull’impronta digitale. Inoltre, nel caso in cui l’utente dovesse subire il furto del dispositivo su cui è installata l’app relativa alla banca, il conto può essere bloccato facilmente. Tuttavia, prima di scegliere la banca online, è consigliabile accertare sia la solidità economica dell’istituto sia il profilo di rischio.

Infine, è bene che l’utente adotti i seguenti accorgimenti per tutelare i propri dati personali:

  • aggiornare periodicamente l’antivirus sul proprio dispositivo;
  • non fornire a terzi, anche via mail, le credenziali d’accesso al conto personale;
  • evitare di accedere alla banca online da punti di connessione pubblici o condivisi;
  • cambiare spesso la password del conto online;
  • una volta terminate le operazioni sul sito della banca è necessario chiudere la sessione facendo il logout;
  • monitorare il conto per verificare che non ci siano accessi non autorizzati;
  • attivare il servizio di notifica via sms per essere sempre aggiornati.

Migliori banche online d’Italia: quale scegliere?

Con l’evoluzione tecnologica è diventato indispensabile optare per una banca online che offra numerosi servizi a prezzi convenienti ed un accesso al conto da qualsiasi dispositivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Analizziamo, quindi, le migliori banche online preferite dagli italiani.

Banca Sella

Tra gli istituti di credito che nel corso degli anni si sono sempre più “digitalizzati” c’è sicuramente la Banca Sella, la quale offre diversi servizi a privati e imprese (tra cui conto corrente, carte, soluzioni di investimento, mutui, trading online, ecc.).

Inoltre, Banca Sella da qualche anno ha lanciato sul mercato la carta Hype, pensata per i giovani (anche minorenni) che cercano un conto a zero spese e facile da gestire. Inoltre, può essere anche utilizzata sulle piattaforme di exchange per acquistare criptovalute (Bitcoin).

Banca Mediolanum

Nel mondo del digital è attiva anche Banca Mediolanum, istituto bancario quotato in borsa che offre:

  • un conto corrente gestibile interamente online;
  • la possibilità di investire i risparmi ed effettuare le operazioni tradizionali in modo completamente gratuito.

Banca Widiba

Banca Widiba è una banca online appartenente al gruppo Montepaschi. È 100% paperless, quindi non occorre firmare o conservare i documenti cartacei, e offre all’utente il controllo totale di tutte le operazioni tramite Pc oppure dispositivi mobili (smartphone, tablet e perfino Apple Watch). Inoltre, è possibile impostare una password vocale sull’app per rendere ancora più sicura la gestione del conto.

CheBanca! 

CheBanca! del gruppo Mediobanca, offre diversi servizi, tra cui operazioni illimitate, prelievi gratuiti presso gli ATM, carta di debito a canone zero ed investimenti personalizzati.

Webank

Webank, la soluzione di digital bank del Banco Popolare di Milano, offre ai nuovi clienti un conto corrente a canone zero, incluse carta di credito e di debito, la possibilità di pagare i MAV e gli F24, effettuare prelievi agli sportelli e bonifici in tutta Italia e comandi vocali. Tuttavia, non offre soluzioni creditizie (quindi nessun mutuo online).

Fineco Bank 

Altra banca online con un’app per dispositivi mobile molto semplice ed intuitiva da cui l’utente può verificare in qualsiasi momento il conto, le spese, i risparmi, i mutui ed i prestiti. Inoltre, Fineco Bank mette a disposizione degli utenti anche una piattaforma per gli investimenti.

Qual è la migliore banca online?

Secondo una classifica stilata nel 2021 da Forbes, la banca online che batte tutte le altre è l’istituto di credito tedesco N26 che offre tantissimi servizi a costi molto bassi. Particolarmente apprezzata dai clienti italiani, N26 fornisce anche un numero Iban italiano. L’unica pecca è che non ci sono sportelli o filiali in Italia.

Banche online: come funzionano?

Fin qui abbiamo visto alcune delle migliori banche online. Una delle caratteristiche di questi istituti è proprio l’home banking, vale a dire la possibilità per il cliente di gestire tutto (conto corrente, carte, mutui, investimenti, bonifici, ecc.) direttamente dal computer o dai dispositivi mobili, quindi senza doversi recare presso la filiale. Grazie alle digital bank, quindi, oggi è possibile effettuare tutta una serie di operazione direttamente sul web.

Banche online: come accedere?

Per coloro che si affacciano per la prima volta al mondo del digital bank è importante sapere che non occorre chissà quale strumentazione. Bastano, infatti, una buona connessione ad Internet e un dispositivo (tipo un personal computer oppure un cellulare o un tablet).

Per accedere alla propria area riservata della banca occorre inserire il codice identificativo e il Pin fornito dall’istituto e scegliere dal menu l’operazione che si vuole effettuare (bonifico, investimento, ecc.).



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube