Diritto e Fisco | Articoli

Spray urticanti al peperoncino: non sempre legittimi

27 Gennaio 2012


Spray urticanti al peperoncino: non sempre legittimi

> Diritto e Fisco Pubblicato il 27 Gennaio 2012



La Cassazione è tornata sul tema degli spray urticanti al peperoncino e ha chiarito che non sempre l’uso di questi è legittimo.

Con una recente sentenza [1], la Corte ha precisato che le bombolette contenenti l’oleoresin capsicum (spray al peperoncino) devono essere conformi al Regolamento approvato dal Ministero dell’Interno il 12 maggio 2011, che ne prescrive le caratteristiche tecniche onde evitare che il principio attivo possa recare offesa alle persone.

Pertanto, è illegale (e costituisce reato) portare in luogo pubblico, senza un giustificato motivo, una bomboletta spray urticante che non risponda ai predetti requisiti tecnici in quanto essa costituisce strumento di offesa alle persone.

 

 

note

[1] Cass. sent. 25 gennaio 2012 n. 3116.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI