Diritto e Fisco | Articoli

Costituire una Srl senza notaio: si può?

6 Gennaio 2022
Costituire una Srl senza notaio: si può?

Qual è la procedura per aprire una società a responsabilità limitata?

Il tuo sogno è quello di fare l’imprenditore? Stai pensando di avviare la tua attività, ma non hai nessuna idea da dove cominciare? Ebbene, il primo step è sicuramente quello di capire quale formula societaria adottare. In questo articolo vedremo, in particolare, se è possibile costituire una Srl senza notaio.

Molto utilizzata dalle piccole e medie aziende, la società a responsabilità limitata rappresenta una sorta di scudo fiscale sia per i soci che per l’amministratore. Inoltre, esiste anche una versione semplificata che si adatta soprattutto alle esigenze di alcune categorie di imprenditori. Ad oggi, però, la procedura prevede necessariamente che la stipula del contratto (o la sottoscrizione dell’atto unilaterale) avvenga dinanzi al notaio. Ma procediamo con ordine e cerchiamo di analizzare la questione più nel dettaglio.

Cos’è un Srl?

Prima di addentrarci nell’argomento principale, partiamo dalle basi. La Srl è una società di capitali a responsabilità limitata. Questo vuol dire, in altri termini, che i soci rispondono delle obbligazioni della società solo nei limiti di quanto hanno conferito e il loro patrimonio personale non sarà intaccato. Ti faccio un esempio.

Tizio e Caio sono soci di una Srl. Dopo un po’ di tempo, risulta un debito nei confronti di Sempronio pari a 10 mila euro. La società, però, ha in cassa solamente 4 mila euro.

Nell’esempio che ti ho riportato è chiaro che Sempronio, il creditore, dovrà accontentarsi di 4 mila euro (cioè di quanto si trova nelle casse della Srl) e non potrà pretendere alcunché né Da Tizio né da Caio. Questi ultimi, infatti, benché soci, non rispondono dei debiti della Srl con i loro beni, ma soltanto con il patrimonio della società stessa.

Come ti ho già anticipato in premessa, la Srl può essere tradizionale (anche detta ordinaria) oppure semplificata (Srls). Quest’ultima tipologia è nata per agevolare alcune categorie di imprenditori, in quanto può essere aperta con un capitale massimo di 9.999 euro.

Costituire una Srl senza notaio: si può?

In passato, era prevista la possibilità di costituire una Srl anche senza notaio a patto che si trattasse di una startup innovativa, cioè di una società avente ad oggetto la produzione ed il commercio di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico. Oggi, invece, tale procedura non è più ammessa, quindi chi volesse aprire una Srl, come vedremo a breve, deve necessariamente rivolgersi al notaio.

Come si costituisce una Srl?

La costituzione di una società a responsabilità limitata prevede principalmente le seguenti fasi:

  • sottoscrizione di un contratto redatto in forma pubblica dinanzi al notaio;
  • registrazione del contratto presso l’Agenzia delle Entrate;
  • iscrizione nel registro delle imprese entro 10 giorni dalla stipula dell’atto costitutivo (quest’ultimo dovrà riportare, in particolare, le generalità dei soci, la denominazione sociale, l’attività, l’ammontare del capitale, i conferimenti dei soci, il soggetto a cui è affidata l’amministrazione e la rappresentanza della società).

Attenzione: la Srl può essere costituita anche per atto unilaterale, cioè sottoscritto da un unico socio. Una volta che l’atto costitutivo viene iscritto nel registro delle imprese, la Srl acquista personalità giuridica.

Capitale sociale Srl: a quanto ammonta?

Il capitale minimo di una Srl ammonta ad euro 10 mila. All’atto costitutivo i soci devono versare almeno il 25% del capitale sottoscritto. Tuttavia, in caso di Srl unipersonale il capitale deve essere versato integralmente al momento della sottoscrizione.

Infine, nell’ipotesi in cui si tratti di una società a responsabilità limitata semplificata, il capitale massimo, come già detto, non può superare i 10 mila euro.

Quanto costa aprire una Srl?

Per costituire una Srl, l’imprenditore deve sostenere i seguenti costi:

  • imposta di registro: 200 euro;
  • imposta di bollo:156 euro;
  • diritti di segreteria: pari a 90 euro necessari per iscrivere la società al registro delle imprese;
  • iscrizione alla camera di commercio: per il primo anno si paga 120 euro;
  • tassa di concessione governativa: circa 300 euro;
  • costi di apertura di partita iva e di una Pec (Posta elettronica certificata);
  • onorario del notaio: circa 1500/2000 euro.

I costi si abbassano notevolmente, invece, per la costituzione di una Srls, in quanto per quest’ultima si utilizza un atto costitutivo standard.

Come si amministra una Srl?

Secondo la legge, la società a responsabilità limitata può essere amministrata attraverso una delle seguenti modalità:

  • con un amministratore unico;
  • con un consiglio di amministrazione;
  • con più amministratori senza la necessità di formare un collegio.

Inoltre, sarà obbligatorio nominare un organo di controllo (monocratico o collegiale) solo se la società a responsabilità limitata è tenuta alla redazione del bilancio consolidato, controlla una società obbligata alla revisione legale dei conti oppure se per due esercizi consecutivi ha superato un totale di 4 milioni di euro dell’attivo dello stato patrimoniale o dei ricavi delle vendite o delle prestazioni o ancora se ha avuto alle dipendenze più di 20 unità.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube