Diritto e Fisco | Articoli

Come sapere tutto di una persona su internet (e gratis)

1 Novembre 2021
Come sapere tutto di una persona su internet (e gratis)

Certificati anagrafici e immobiliari online: come richiederli. 

Ti piacerebbe sapere quando e dov’è nato il tuo vicino di casa, qual è la sua residenza o quella di sua moglie, quanti figli ha e dove vivono? Insomma, ti vuoi impicciare dei fatti degli altri?

In verità, questo per la legge è perfettamente lecito e non è una lesione della privacy, perché ciascuno di noi ha il dovere di rendersi reperibile agli altri. Se la cosa vi può apparire ingiusta, provate però a uscire dai panni del soggetto passivo e mettetevi in quelli di chi, ad esempio, deve notificare una raccomandata o un atto giudiziario perché gli hanno urtato l’auto, lo hanno diffamato su Internet, lo hanno frodato in una vendita. 

Tutto questo per dirvi che chiunque può chiedere un certificato anagrafico, non solo il proprio o quello di un familiare, ma anche quello di uno sconosciuto, senza che questi lo sappia e senza bisogno di fornire una motivazione. Basta fare una richiesta in Comune. E non solo. Da oggi, è possibile avere gratis i certificati anagrafici comodamente da casa tramite Internet: il nuovo servizio integrato delle Anagrafi comunali, realizzato dal ministero dell’Interno e da Sogei, consente di scaricarli autonomamente online dal proprio computer, senza più bisogno di recarsi allo sportello del Comune.

Non solo non dovremo più alzarci dalla sedia e andare in Comune per chiedere i certificati anagrafici ma non dovremo neanche più pagare l’imposta di bollo. Questa è la novità appena approvata che rende assai più facile sapere tutto di tutti.

Attualmente, il sistema raccoglie i dati del 98% della popolazione italiana: 57 milioni di cittadini residenti censiti in questo registro a cui chiunque può avere accesso. Il vostro datore di lavoro, il vicino di casa, i vostri parenti, voi stessi: tutti siamo in questo registro. Ci sono anche i dati dell’Aire, l’Anagrafe degli italiani residenti all’estero.

Quali certificati si possono avere online e gratis

Collegandosi al nuovo maxi registro è possibile ottenere per il momento ben 14 certificati, ma a questi se ne aggiungeranno a breve altri. Si tratta del certificato:

  • anagrafico di nascita: potrete quindi sapere dove e quando è nata una persona;
  • stato civile e anagrafico di matrimonio: potrete sapere se una persona è sposata, celibe o nubile e comunque chi è il coniuge
  • cittadinanza: potrete sapere se una persona è italiana o straniera ma residente in Italia;
  • esistenza in vita: potrete sapere se una persona è ancora viva e vegeta o è già deceduta;
  • residenza: potrete sapere dove vive abitualmente una persona, in quale palazzo ha fissato la propria dimora;
  • residenza Aire (Anagrafe italiana residenti all’estero);
  • stato di famiglia: potrete sapere tutti i membri della famiglia di una persona, con tanto di nomi, cognomi, indirizzi di residenza, luogo e data di nascita, stato civile, coniugi ecc.;
  • residenza in convivenza: potrete sapere se una persona convive stabilmente con una persona con la quale non è sposata e se ha firmato un contratto di convivenza;
  • stato di famiglia con rapporti di parentela e così via.

Nei prossimi mesi, verranno implementate le procedure per fare online anche il cambio di residenza.

Come ottenere il certificato anagrafico online e gratis

Per collegarsi al portale Internet Anpr (Anagrafe nazionale popolazione residente) bisogna essere muniti di identità digitale, inserendo le proprie credenziali di accesso in uno dei seguenti tre modi:

  • Spid;
  • Cie – Carta d’identità elettronica, rilasciata dal Comune di appartenenza;
  • Carta nazionale dei servizi.

Si può fare richiesta anche per un proprio familiare: appena collegati, il sito mostra l’elenco dei componenti della famiglia per i quali è possibile richiedere un certificato.

Una volta selezionati i certificati di interesse, il sistema consente di visionare l’anteprima dei documenti, per verificare la correttezza dei dati. Confermata la richiesta, i certificati si possono:

  • scaricare in formato pdf sul proprio dispositivo;
  • ricevere sulla propria e-mail, fornendo l’indirizzo della casella di posta elettronica.

Certificati immobiliari

Non è tutto. Se vi interessa approfondire le questioni patrimoniali di un’altra persona potete sempre sapere se questa ha intestati dei beni immobili come case o terreni e se questi sono ipotecati, pignorati o sono oggetto di causa di rivendicazione. Vi basta andare – ma questo da sempre – all’Agenzia delle Entrate, ufficio del territorio, per chiedere una visura ipocatastale che vi rivelerà tutte le proprietà di una persona, se questa le ha vendute, donate, a chi e quali beni immobili ha. 

Non vi piace? Immaginate però come sarebbe un mondo dove chiunque, dopo aver commesso un illecito, possa scomparire nell’ombra e non lasciare più tracce di sé. Non avreste più possibilità di far valere i vostri sacrosanti diritti. Ad esempio, un datore di lavoro che non vuol più pagarvi, un vicino che non è più reperibile e dal cui appartamento piove acqua nel vostro, un debitore che non vi paga da anni un debito… 



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube