Diritto e Fisco | Articoli

Installazione impianto fotovoltaico sul tetto condominiale

27 Novembre 2021
Installazione impianto fotovoltaico sul tetto condominiale

Si possono installare i pannelli solari sul tetto condominiale? Serve l’autorizzazione dell’assemblea?

L’articolo 1122 bis, 2° comma, del Codice civile stabilisce che è consentita l’installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili (quindi anche di impianti fotovoltaici) destinati al servizio di singole unità del condominio sul lastrico solare, su ogni altra idonea superficie comune e sulle parti di proprietà individuale dell’interessato.

L’articolo 1122 bis, 3° comma, del Codice civile aggiunge che:

  • se l’installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili rende necessario modificare delle parti comuni, il condomino interessato ne deve dare comunicazione all’amministratore indicando contenuto specifico e modalità di esecuzione degli interventi;
  • l’assemblea può imporre, con delibera approvata dalla maggioranza degli intervenuti che rappresenti almeno i due terzi dei millesimi totali, che l’installazione sia eseguita con modalità diverse o che siano previste cautele a salvaguardia della stabilità, della sicurezza o del decoro architettonico dell’edificio;
  • su richiesta degli interessati (cioè degli altri condomini), l’assemblea può decidere, con delibera approvata dalla maggioranza degli intervenuti che rappresenti almeno i due terzi dei millesimi totali, di ripartire l’uso del lastrico solare e delle altre superfici comuni ai fini dell’installazione degli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili;
  • sempre con delibera approvata dalla maggioranza degli intervenuti che rappresenti almeno i due terzi dei millesimi totali, l’assemblea può anche decidere di subordinare l’esecuzione dell’installazione dell’impianto (anche fotovoltaico) alla prestazione di idonea garanzia per eventuali danni.

Quindi, riassumendo, gli altri condomini non possono impedirle di installare l’impianto fotovoltaico. È però necessario che lei informi l’amministratore (se esiste) oppure tutti gli altri condomini della sue intenzioni e comunichi loro il progetto dei lavori.

Sarà anche necessario che si tenga un’apposita assemblea in quanto, come le ho riferito in precedenza, l’assemblea, dopo aver verificato il progetto dei lavori può decidere, con il voto della maggioranza degli intervenuti che rappresenti almeno i due terzi dei millesimi (cioè almeno 666 millesimi):

  • di far eseguire l’installazione con modalità diverse;
  • che siano previste a suo carico cautele a salvaguardia della stabilità, della sicurezza o del decoro architettonico dell’edificio;
  • di ripartire l’uso del lastrico solare (o del tetto) e delle altre superfici comuni ai fini dell’installazione degli impianti;
  • di subordinare l’esecuzione dell’installazione dell’impianto (anche fotovoltaico) alla prestazione di idonea garanzia per eventuali danni (cioè di imporle la stipula di una polizza assicurativa a copertura dei danni che l’impianto potrebbe causare a cose comuni e/o persone).

Se l’assemblea, verificato il progetto, non avesse nulla da obiettare riguardo all’impianto che lei intende realizzare (se cioè verificasse che il suo progetto non modifica le parti comuni, non lede la sicurezza, la stabilità ed il decoro architettonico) e non decidesse nemmeno di imporle modalità di installazione diverse da quelle da Lei previste (con voto di almeno 666 millesimi), né di imporle una garanzia per i danni, lei sarebbe libero di installarlo come da suo progetto e senza ulteriori obblighi.

Articolo tratto dalla consulenza resa dall’avv. Angelo Forte



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

  1. Buongiorno. Vorrei installare dei pannelli fotovoltaici nel condominio in cui abito, usando la falda e le zone migliori. Se in seguito altri condomini volessero installare i loro pannelli, devono montarli nello spazio rimanente anche se non è il migliore come esposizione ?
    Grazie

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube