Diritto e Fisco | Articoli

Militari e concorsi pubblici: limitazioni

20 Novembre 2021
Militari e concorsi pubblici: limitazioni

Sono un ex Volontario in Ferma Breve dell’Esercito. Al termine della ferma senza demerito, sono stato collocato giuridicamente in congedo dalla Forza Armata EI, ma di fatto dopo alcuni giorni sono transitato in Servizio Permanente, nelle carriere iniziali dell’Arma dei Carabinieri. Vorrei sapere se posso ancora usufruire della riserva di posti per Volontari in congedo prevista nei concorsi in altre aree della PP.AA

Nel momento in cui il militare transita nel servizio permanente del ruolo truppa di una Forza Armata (Esercito, Marina, Aeronautica, Carabinieri), il suo rapporto con l’Amministrazione Difesa diviene definitivo, configurando così un rapporto di pubblico impiego non privatizzato in qualità di militare appartenente al comparto Difesa e Pubblica Sicurezza nell’ambito della Pubblica Amministrazione.

Ne deriva che l’eventuale precedente status di Volontario in Ferma Breve (0ggi Volontario in Ferma Prefissata, VFP) in una Forza Armata cessa, con tutte le relative conseguenze, nel momento in cui è avvenuto il transito nel Servizio Permanente Effettivo della Forza Armata (SPE), anche diversa da quella in cui si è svolto il periodo da VFP.

Inoltre, le modalità di accesso ai concorsi pubblici non sono sempre univoche. Ci sono dei criteri generali di selezione, ma nei bandi di concorso si possono prevedere delle restrizioni o estensioni a seconda delle esigenze della singola Pubblica Amministrazione che emana il bando. Con riferimento ai concorsi accessibili ai VFP in congedo, la prassi dei bandi prevede che l’accesso sia rivolto solo a chi abbia terminato il periodo di ferma e non sia già transitato nel servizio permanente.

Quando si transita nel Servizio Permanente Effettivo, e quindi si diventa a tutti gli effetti un pubblico impiegato, viene costituito un rapporto di lavoro pubblico tra il militare e l’Amministrazione Difesa. Ragion per cui, le uniche vie per transitare in altre aree della Pubblica Amministrazione sono:

  • il distacco del militare presso altra Amministrazione disposto dalla Forza Armata;
  • specifici bandi aperti a militari in servizio permanente (ad es: quello prefettizio a cui possono partecipare anche gli ufficiali dell’Arma dei Carabinieri);
  • il transito nei ruoli civili per inidoneità al servizio militare.

Altrimenti, gli unici concorsi a cui può accedere il militare in SPE sono quelli per la progressione di carriera all’interno della stessa Forza Armata (ad es.: concorso per ruolo sergenti o per ruolo marescialli).

Pertanto, lo status di militare in SPE non permette di partecipare a bandi che prevedono posti riservati per i soli VFP in congedo, salvo che non ne venga disposta un’apposita e specifica estensione. Ne deriva che il militare in SPE può transitare in altre PP.AA. diverse da quelle della Difesa e della Pubblica Sicurezza solo nelle tre forme indicate in precedenza.

Articolo tratto da una consulenza dell’avv. Vincenzo Maria Scarano



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

  1. Buonasera articolo 2209 quinquies 28 gennaio 2014 pubblicato 11 febbraio 2014, estende l’articolo 1014 dlgs 2010 la riserva dei posti anche al personale militare in servizio permanente. permanente.
    Attualmente tanti concorsi riservano posti anche ai volontari in servizio permanente basta leggere i bandi

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube