Diritto e Fisco | Articoli

Nulle le multe per autovelox gestiti da società private

8 Luglio 2014
Nulle le multe per autovelox gestiti da società private

Mi è stata notificata una multa per eccesso di velocità, ma risulta che la gestione dell’apparecchio è delegata a una ditta privata: posso fare ricorso?

La gestione degli autovelox deve essere affidata soltanto a pubblici ufficiali: le ditte private possono avere un ruolo soltanto in attività ausiliarie (imbustamento e stampa verbali, rimozione e sostituzione rullini, supporto tecnico agli agenti per il montaggio e la messa in funzione degli apparecchi, che devono comunque svolgersi in loro presenza).

Addirittura è stato ritenuto che l’invio dei verbali gestito da società private violerebbe la privacy degli automobilisti. Infatti, secondo una sentenza del giudice di Pace di Pavia, le attività di identificazione del trasgressore, con accesso a banche dati e la conseguente notifica del verbale non può che essere gestita dalla pubblica amministrazione e giammai da soggetti estranei ad essa, tantomeno se ditte private (leggi l’articolo: “Autovelox: multa nulla per violazione della privacy”).

Se la pubblica amministrazione non dà la prova di aver gestito l’attività di accertamento dell’infrazione la multa è annullabile.


note

Autore immagine: 123rf com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube