Diritto e Fisco | Articoli

Anche col pass invalidi vale il divieto di sosta

21 Luglio 2014
Anche col pass invalidi vale il divieto di sosta

Il titolare del pass invalidi, o per lui il conducente dell’autovettura, non è autorizzato a violare le disposizioni sulla circolazione dei veicoli finalizzate ad evitare intralcio o pericolo.

Il pass per invalidi non esime dal rispetto delle norme del codice della strada finalizzate ad evitare intralcio o pericolo e, in particolar modo, dal divieto di fermata o sosta [1].

A dirlo è stata una ordinanza della Cassazione che prende le mosse da un orientamento ormai stabile in giurisprudenza [2].

Le norme a tutela degli utenti deboli non prevalgono su quelle della circolazione e, pertanto, la titolarità del contrassegno per invalidi non consente di violare, impuniti, il codice stradale.

Impensabile ritenere esente dal rispetto del divieto di fermata e di sosta dei veicoli, il veicolo utilizzato per il trasporto delle persone invalide, anche se in possesso di specifico contrassegno originale.

Ricordatevi, inoltre, che esporre la fotocopia del contrassegno integra un reato. Fatto diverso, infatti, e ulteriore, avente rilevanza penale è la falsità del contrassegno, salvo nel caso di carattere grossolano della contraffazione, tale cioè da non poter ingannare neppure un osservatore superficiale.


note

[1] Art. 158 c.d.s.

[2] Cass. ord. n. 16500/14 del 18.07.2014.

Autore immagine: 123rf com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube