Diritto e Fisco | Articoli

Assemblea di condominio: valida l’autoconvocazione?

9 Agosto 2014
Assemblea di condominio: valida l’autoconvocazione?

I condòmini si sono riuniti in autoconvocazione ma senza seguire la procedura di legge. Hanno deciso la sostituzione dell’amministratore. La delibera è valida? L’amministratore revocato ha titolo, non essendo un condòmino, per impugnare tale delibera? Cosa sarebbe accaduto se all’assemblea avessero preso parte tutti i condòmini, anche se non convocati regolarmente?

Se alla riunione non ha partecipato anche un solo condòmino, si tratta di un’assemblea illegittimamente convocata le cui decisioni (annullabili) sono valide se non vengono impugnate nei termini di legge, cioè 30 giorni dall’assemblea per i dissenzienti o gli astenuti e 30 giorni dal ricevimento del verbale per gli assenti. L’amministratore revocato non è comunque legittimato a impugnare la delibera assembleare. Diversamente, l’assemblea “totalitaria”, cioè con l’intervento di tutti i condòmini, può validamente deliberare, anche in assenza di convocazione, e sempre rispettando le maggioranze previste dalla legge.


note

Autore immagine: 123rf com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube