Lifestyle | Articoli

FantaSanremo: cos’è e come si gioca

4 Febbraio 2022 | Autore:
FantaSanremo: cos’è e come si gioca

Come funziona il nuovo gioco popolare ispirato al Fantacalcio e perché gli artisti puntano agli eccessi e diventano trasgressivi.

Perché al Festival di Sanremo edizione 2022 tutti dicono «papalina»? Perché si vince il bonus: 50 punti per ogni cantante che pronuncia questa fatidica parola sul palco. Qualcuno è riuscito a farla ripetere anche al presentatore Amadeus, e allora scatta il superbonus. La stessa regola vale anche per «saluti a zia Mara», mostrando un cartello o uno striscione dedicato a Mara Venier. Stiamo parlando del FantaSanremo, il nuovo gioco che impazza sui social: quest’anno le squadre formate sono mezzo milione.

FantaSanremo è molto simile al Fantacalcio. I punti si misurano in “baudi” in onore dello storico presentatore Pippo Baudo (che è apparso molto divertito dall’iniziativa). Si formano le squadre e ogni giocatore ha a disposizione 100 baudi per scegliere e acquistare 5 fra gli artisti in gara. Ognuno ha la sua valutazione di partenza: Mahmood e Blanco valgono 35, Achille Lauro 32, Elisa 28, Sangiovanni 26, Gianni Morandi e Massimo Ranieri 20 a testa, per finire con Iva Zanicchi, Yuman e Matteo Romano che costano solo 14 baudi.

A questo punto arriva il bello: ogni gesto di un artista durante l’esibizione sul palcoscenico ha un punteggio, secondo le regole stabilite dalla Fif (Federazione Italiana FantaSanremo). Quindi, le classifiche possono essere incrementate in base ai comportamenti imprevisti dei cantanti in gara. E qui si aprono tutte le possibilità offerte dalla fantasia, dalla creatività ed anche dalla trasgressività dei personaggi: perché non contano solo le classiche “stecche” durante l’esibizione (anche ai migliori capita di stonare) ma anche e soprattutto gli accadimenti casuali ed i comportamenti volontari.

Ad esempio, la «scapezzolata» vale 10 punti per ogni capezzolo esibito (ma non vale il “vedo-non vedo”), mentre l’ombelico vale 5 punti. Un tatuaggio può valere 20 punti se si trova «in zone pubiche in bella vista». L’abbigliamento floreale aumenta di 10 baudi il punteggio dell’artista che lo indossa. Ecco perché c’è chi, come Achille Lauro, appare a torso nudo, si autobattezza e sfiora con la mano le parti intime: aiuta ad incrementare il punteggio delle squadre che lo hanno scelto come capitano. Ma il FantaSanremo non trascura gli aspetti classici: ad esempio, la storica frase: «Dirige l’orchestra il maestro Beppe Vessicchio» vale 25 baudi; e d’altro canto valorizza anche le mode innovative, come il twerking (ballare scuotendo i fianchi e facendo tremolare le natiche): 10 punti.

Il gioco, però, trascina gli artisti agli eccessi: insultare o fare gestacci può valere 25 punti, un bacio in bocca 10 e se è dato alla francese, con la lingua, arriva a 15. Le parolacce valgono 10 punti ciascuna, ma non se fanno parte del testo della canzone. Contano anche le reazioni del pubblico del teatro Ariston: la standing ovation dà diritto a 20 punti, quella dell’orchestra 30 punti.

Attenzione, perché sono previste pure le penalizzazioni: oltre ai bonus ci sono i malus. Così chi inciampa sulle scale perde 30 punti, e se un cantante dimentica un pezzo del brano che sta cantando il taglio è di 10 punti. Ma anche presentarsi a piedi scalzi fa perdere 10 punti. Il regolamento non tralascia i cantanti anziani: la perdita della dentiera vale 25 baudi, la perdita del parrucchino o lo spostamento del riporto 30.

Va malissimo per chi viene fischiato dal pubblico (-30 punti, ma stranamente chi sputa sul palco ne perde solo 25) e peggio ancora per chi bestemmia in diretta: scatta la penale di 66 punti. Il massimo è la squalifica dell’artista in gara: -100 baudi. Ma – facendo corna – il regolamento prevede anche l’ipotesi della morte dell’artista durante la settimana del festival: vale 500 punti, raddoppiati se accade proprio mentre si sta esibendo sul palco.

Proprio come avviene nel Fantacalcio alla conclusione del campionato, qui vince il gioco chi, al termine dell’ultima puntata del Festival di Sanremo, ha totalizzato il maggior numero di punti. Le classifiche ufficiali, aggiornate ad ogni serata di gara, si possono consultare sul sito fantasanremo.com, dove è disponibile anche il regolamento completo con i punteggi in baudi per tutti gli eventi possibili durante il Festival di Sanremo, che ormai è diventato molto più di una manifestazione canora. E non finisce qui, perché gli organizzatori stanno già preparando il FantaEurovision per il concorso musicale europeo che si svolgerà a maggio 2022.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube