Diritto e Fisco | Articoli

Riscaldamento: più facile passare all’impianto autonomo

26 Agosto 2014
Riscaldamento: più facile passare all’impianto autonomo

Riforma del condominio e maggioranza per approvare la trasformazione dell’impianto centralizzato.

Per approvare validamente la trasformazione dell’impianto di riscaldamento centralizzato in impianti individuali, con la maggioranza delle quote condominiali [1],non sono necessarie verifiche preventive sull’assoluta convenienza della trasformazione riguardo al risparmio dei consumi di ogni singolo impianto e non è richiesto che l’impianto centralizzato da sostituire sia alimentato da fonte diversa dal gas, perché l’utilizzo del gas è prescritto solo per quelli autonomi da realizzare.

A chiarirlo è stata la Corte di Cassazione con una recente sentenza [2].

Secondo i giudici della Cassazione, tra l’altro, ai fini della validità della delibera condominiale di trasformazione dell’impianto di riscaldamento centralizzato in impianti individuali “non sono necessarie verifiche preventive circa l’assoluta convenienza della trasformazione quanto al risparmio dei consumi di ogni singolo impianto, né si richiede che l’impianto centralizzato da sostituire sia alimentato da fonte diversa del gas, occorrendo soltanto che siano alimentati a gas quelli autonomi da realizzare”.


note

[1] Prevista dall’art. 26, comma 2, della legge n. 10 del 1991.

[2]Cass. sent. n. 10860 del 16.05.2014.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube